Stampa Stampa
27

PRESERRE (CZ) – TRASVERSALE, COMITATO : «BENE OLIVERIO SU APERTURA VIADOTTO SANT’ANTONIO»


“Riteniamo di poter individuare almeno tre motivi principali di soddisfazione”

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 29 LUGLIO 2016 –  Il Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato” era presente, ieri , alla conferenza stampa convocata dal presidente della giunta regionale calabrese, Mario Oliverio, dedicata alla inaugurazione di un nuovo tratto di Trasversale e agli impegni futuri per il completamento della stessa. 

 Riteniamo di poter individuare almeno tre motivi principali di soddisfazione, nella giornata odierna. Innanzitutto, è particolarmente importante l’apertura del collegamento Chiaravalle-Cardinale, che va a completare gran parte del tracciato ricadente in provincia di Catanzaro. 

 Sentire dalla viva voce del presidente Oliverio che la “Trasversale è la prima delle priorità” nell’ambito delle infrastrutture calabresi incompiute è, per noi, altrettanto significativo e rilevante. Ci sono i soldi e, adesso, sembra esserci la chiara volontà politica di andare avanti. Ne prendiamo atto. 

 Il Comitato ha ricevuto, nella sede della Cittadella regionale, un riconoscimento ufficiale del ruolo svolto: mai in contrapposizione ad altri, come evidenziato dallo stesso presidente, ma sempre impegnato in termini positivi, propositivi e costruttivi per arrivare al risultato che oggi è sotto gli occhi di tutti. Risultato che è sicuramente frutto di una sinergia positiva che ha visto orientati su un unico obiettivo più soggetti: Anas, politica, istituzioni, operai, imprese e, non ultimi, per l’appunto, i cittadini che, del tutto fuori dalle beghe politiche locali, hanno dato vita al Comitato al solo scopo stimolare una decisa accelerazione dei lavori dopo anni di stallo, ritardi e rallentamenti. 

 In conferenza stampa, peraltro, è stata fornita anche una possibile data di inaugurazione dell’ulteriore lotto di Monte Cucco, in fase realizzativa avanzatissima, che dovrebbe diventare operativo tra ottobre e dicembre dell’anno in corso. Più complesso l’iter relativo alla bretella di Petrizzi su cui c’è, comunque, in corso un intervento Anas per riappaltare i lavori. Infine, ci sono le risorse per il superamento dello Scornari, in provincia di Vibo, e per i tratti mancanti Vazzano-Vallelonga e Gagliato-Satriano. 

 Il Comitato proseguirà nella propria azione quotidiana di vigilanza e controllo, sollecitando costantemente chi di competenza al rispetto degli impegni presi nei confronti delle popolazioni del nostro territorio.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.