Stampa Stampa
313

PRESERRE (CZ) – TRAFUGANO COSMETICI E OGGETTI IN ARGENTO, ARRESTATE


Soverato, la Compagnia Carabinieri

Madre e figlia sono ora agli arresti domiciliari

di Fra. LU.

PRESERRE (CZ) –  11 AGOSTO 2016 –  Due donne, madre e figlia, sono state arrestate dai carabinieri della stazione di Davoli con l’accusa di furto.

Originarie di Badolato, centro del Basso Jonio Soveratese, si trovano ora ai domiciliari, dopo che i militari di Davoli, appartenenti alla Compagnia carabinieri di Soverato, hanno fatto scattare le manette ai loro polsi

Nelle loro mire erano finiti un negozio di cosmetici, da dove avevano portato via prodotti di bellezza,  e un punto vendita di oggettistica per la casa da cui avevano trafugato degli articoli in argento.

Due furti in rapida successione per i quali adesso dovranno risponderne alla giustizia.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.