Stampa Stampa
25

PRESERRE (CZ) – TERREMOTO IN MARE VIBONESE


Avvertito da popolazione comprensorio di Capo Vaticano

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 6 GENNAIO 2016 – Un terremoto di magnitudo 3.1 e’ stato registrato nel pomeriggio di ieri nella zona sud occidentale della costa calabrese al largo di Capo Vaticano, in provincia di Vibo Valentia. Il sisma e’ stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

La scossa ha avuto epicentro ad una profondita’ di 157 chilometri ed una distanza di 20 chilometri dai comuni di Joppolo e Ricadi, ed a 3o da quelli di Nicotera e Tropea, nel Vibonese. La scossa, avvertita dalla popolazione del comprensorio di Capo Vaticano, non ha causato danni a cose o persone. Il sisma fa seguito ad altre tre scosse registrate il 10 e l’11 novembre scorso e poi il 10 dicembre. Nel primo caso lungo la costa calabra sud occidentale, nel secondo caso dinanzi alla costa vibonese che affaccia su Tropea, Parghelia e Drapia. La prima di magnitudo 2.6, della scala Richter aveva avuto ipocentro ad una profondita’ di 269 chilometri, la seconda di magnitudo 2 aveva avuto ipocentro a 53 chilometri di profondita’.

L’ultima del 10 dicembre scorso era stata invece di magnitudo 2.9 ed era stata avvertita pure nella confinante provincia di Reggio Calabria.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.