Stampa Stampa
9

PRESERRE (CZ) – TAR “BOCCIA” COMMISSARIAMENTI ATC VIBO, COSENZA E CROTONE


Accolta richiesta sospensiva. Proroga considerata idonea a paralizzare l’ordinaria gestione

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 4 MARZO 2018 –  Illegittimi i commissariamenti degli Atc (Ambiti territoriali di caccia) di Vibo Valentia, Cosenza e Crotone decisi nell’agosto scorso con apposito decreto dalla Regione Calabria.

Il Tar di Catanzaro ha infatti accolto la richiesta di sospensiva dei commissariamenti proposta da diverse associazioni venatorie.

Per i giudici la proroga del commissariamento, e’ idonea a paralizzare l’ordinaria gestione degli Ambiti territoriali di caccia, essendo il commissariamento straordinario titolare solo di specifici poteri decisori.

Da qui l’accoglimento del ricorso e la sospensione dei seguenti commissari: Giuseppe Pellegrino e Sergio Rizzo (dirigenti regionali del Pd) a Vibo; Fausto D’Elia, Marcello Canonaco e Tullio Giovanni Capalbo a Cosenza; Domenico Blandino e Angelo Madia a Crotone.

Il Tar ha anche ordinato alla Regione Calabria, con apposita ordinanza, di attivare la procedura di nomina degli organi degli Atc, in sostituzione di quelli scaduti, entro 45 giorni.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.