Stampa Stampa
29

PRESERRE (CZ) – STILLICIDIO INCIDENTI LAVORO NEL VIBONESE


Ieri, a Drapia, un falegname è caduto da impalcatura. Grave in ospedale. Venerdì morto altro operaio dopo episodio analogo a Maierato

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 30 OTTOBRE 2016 –  Un uomo di 66 anni, Agostino Cilurzo, è ricoverato in gravi condizioni nell’ospedale Pugliese di Catanzaro per le ferite riportate in un incidente sul lavoro.

L’uomo, che fa il falegname, stava eseguendo dei lavori al tetto di un capannone, a Drapia, quando, per cause da accertare è caduto al suolo dopo un volo di 4 metri. E’ stata la moglie, dopo avere sentito il rumore dell’impatto del corpo con il terreno, a dare l’allarme.

Immediato l’intervento del 118 che ha inviato sul posto l’eliambulanza da Lamezia Terme che ha provveduto a trasferire il ferito a Catanzaro. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno avviato le indagini per accertare cosa sia accaduto.

Quello di ieri è il secondo incidente sul lavoro nel vibonese nelle ultime 48 ore. A Maierato, infatti, un episodio analogo è costato la vita ad un uomo di 50 anni, Domenico Fatiga, deceduto venerdì a Catanzaro dopo una notte di agonia.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.