Stampa Stampa
53

PRESERRE (CZ) – SOVERATO SUPERIORE E SUA MAESTA’ “A MALANGIANA CHINA”


Presto la richiesta per ottenere il riconoscimento di Specialità Regionale Garantita

Articolo e foto di Gia. RO. (Il Quotidiano del Sud)

PRESERRE (CZ)- 17 SETTEMBRE 2016 –  Festa padronale a Soverato.

A Soverato superiore si rinnova una autentica tradizione, le donne do”chianu” e un comitato organizza una vera festa della melanzana ripiena, non una semplice sagra ,ma addirittura una occasione che si ripete con consuetudine nel corso degli anni, un comitato legato alle tradizioni e agli usi, la melanzane ripiena in molte varianti,cucinate dalle donne, la melanzana prende forma, sapore e profumi,melanzane ripiene con la carne, fritte o passate con la salsa fatta in casa,ma anche ripiena di riso,una variante legata al territorio.

Ma il comitato vuole”istitunazionalizzare” questo evento, non la sagra ma presto, richiederanno la  Stg (Specialità regionale garantita) il comitato si sta attivando in questo senso. Una vera e propria esaltazione della melanzana, si spera che nei ristoranti soveratese,sia presente nel menù la classica melanzana ripiena, grande giornata quella quella vissuta la mattina a Soverato Superiore all’interno del frantoio della Famiglia Chiefari, dove gli esperti di gastronomia e le donne “do Chianu” unitamente allo staff di SoveratIncanto si sono confrontati sul tema gastronomico.

L’Associazione Catanzarese dei cuochi calabresi, con i suoi massimi rappresentanti, le scuole, con la presenza dell’istituto Tecnico ad indirizzo turistico di Soverato e del Professionale Alberghiero, con i rispettivi Dirigenti Scolastici, lo Slow Food soveratese e tutte le persone convenute hanno voluto dire la propria su quello che potrebbe essere il futuro del piatto tanto caro ai soveratesi.

Le scuole, con i Dirigenti Domenico Servello e Giuseppe Fioresta, hanno proposto la loro collaborazione per la creazione di sinergie territoriali utili ad una migliore conoscenza della pietanza e per la creazione di percorsi gastronomici e turistici ad hoc. Ancora più ambiziosa la proposta di SoveratIncanto che intraprenderà, per la “Malangiana China”, il percorso della Specialità Tradizionale Garantita (Stg), una sorta di marchio Doc o Dop, per intendersi, con cui dare valore alla preparazione da sempre consumata a Soverato, in special modo nella settimana dedicata a Maria SS.ma Addolorata.

 Le straordinarie donne “do Chianu” hanno poi effettuato una dimostrazione ed una spiegazione sia sulla preparazione sia sugli ingredienti della Malangiana China, riscuotendo il consenso degli stessi cuochi presenti, che hanno addirittura affermato che la migliore cucina è quella fatta dalle donne in casa, perché fatta con il cuore.

A seguire è stata effettuata una degustazione di “Malangiana China” aperta a tutti i presenti.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.