Stampa Stampa
57

PRESERRE (CZ) – SFUGGE A CONTROLLO DEI CARABINIERI, DENUNCIATO


Barista rifiuta test alcolemico e inveisce contro carabinieri. Era stato chiamato dalla moglie per fornire chiarimenti ai militari su mancanza assicurazione autovettura

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  6 AGOSTO 2015 –  Prosegue l’attività di controllo del territorio da parte dei carabinieri della stazione di Cardinale sotto il coordinamento della Compagnia di Soverato.

Dopo i sequestri di alcuni ciclomotori e la denuncia di un minorenne, gli uomini dell’Arma hanno denunciato un uomo di Torre di Ruggiero. Per S.S.G. , barista di 32 anni, l’accusa è di resistenza alle forze dell’ordine, guida in stato di ebbrezza e rifiuto del test alcolemico.

Accade tutto nella notte tra lunedì e martedì quando i militari, in servizio al bivio di contrada “Cino” a Torre di Ruggiero, una delle arterie che dalla Statale 382 coinduce al centro abitato del borgo normanno, fermano l’autovettura condotta dalla moglie. I carabinieri accertano che manca l’assicurazione. La donna avverte il marito di quanto sta accadendo.

Secondo quando appreso l’uomo al suo arrivo avrebbe cominciato ad inveire contro i militari. Non solo, ma pare anche che dopo il rifiuto di sottoporsi al test per la misurazione del tasso alcolico, l’uomo sia sfuggito ai carabinieri lasciando la moglie in contrada “Cino”.

Nella giornata di martedì si è spontaneamente presentato negli uffici della stazione carabinieri di Cardinale.

 

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.