Stampa Stampa
11

PRESERRE (CZ) – SALE LA “FEBBRE” PER CROTONE – JUVENTUS


Stasera recupero della partita rinviata prima della sosta natalizia

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 8 FEBBRAIO 2017 – E’ “febbre” bianconera a Crotone.

Il recupero di Serie A fissato per stasera, alle 18, tra la squadra di casa e la Juventus ha fatto scattare la frenesia dei tantissimi tifosi della Vecchia Signora, pronti a diverse iniziative per accogliere la squadra di Allegri.

L’aereo con Buffon e compagni è atterrato nel pomeriggio di ieri a Lamezia Terme, alle 17,20, e da li’ la squadra si è spostata in pullman a Crotone. Circa cento chilometri durante i quali sono stati previsti diversi punti di “accoglienza” per i bianconeri, dove i tifosi hanno atteso il passaggio dell’autobus della comitiva juventina, mentre altri supporters erano presenti davanti allo scalo lametino.

Una “febbre” cresciuta giorno dopo giorno, al punto che il sindaco di Crotone, Ugo Pugliese, nei giorni scorsi, ha autorizzato il Crotone calcio ad utilizzare la piena capacita’ dello stadio “Ezio Scida” per la gara di domani. Sugli spalti ci saranno, dunque, 16.108 tifosi, la gran parte dei quali di fede juventina.

  Una festa dello sport a cui nessuno ha voluto rinunciare. D’altronde, la Calabria e’ una delle regioni dove si registrano il maggior numero di sostenitori della Vecchia Signora. Sono trentatre’ i club doc riconosciuti dalla societa’ e distribuiti su tutte e cinque le province. Un numero che pone la Calabria dietro solo a Lombardia, Piemonte e Sicilia.

L’ultima presenza della Juventus in Calabria risale al 26 aprile 2009, nella sfida di serie A con la Reggina finita con un inaspettato 2-2, mentre a Crotone i bianconeri hanno gia’ giocato il 19 settembre 2006 nel campionato di serie B con il risultato finale di 0-3 a favore dei blasonati ospiti. 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.