Stampa Stampa
42

PRESERRE (CZ) – RADUNO REGIONALE VIGILI DEL FUOCO FA TAPPA A SQUILLACE


Hanno partecipato alla messa celebrata stamane nella Basilica da monsignor Raffaele Facciolo. Presenti i rappresentanti dei cinque comandi provinciali

di Franco POLITO

Foto di Franco SINOPOLI 

PRESERRE (CZ) – 25 SETTEMBRE 2016 – L’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco sceglie la Basilica di Squillace per la messa celebrata stamane dal vicario generale dell’arcidiocesi di Catanzaro  – Squillace, monsignor Raffaele Facciolo, in occasione del raduno regionale del corpo.

Uomini in servizio, uomini in congedo, stendardi, vessilli dei cinque comandi provinciali della Calabria: i pompieri affollano la chiesa e si mescolano con i tanti fedeli del posto.

14470648_10207124630545204_5256970940420723099_n

«Voi – ha detto monsignor Facciolo nel corso dell’omelia – siete gli uomini dell’ardimento, del coraggio e della vocazione. Ovunque siete con la vostra opera di soccorso a guidarvi c’è la mano di nostro Signore che ridà speranza alla vita. Perché un giorno senza ardimento, coraggio e vocazione non è un giorno».

Nelle parole del prelato c’è il senso profondo di un mestiere che ancor prima è una missione. Una missione che, spesso, si avvale solo della forza delle mani e della buona volontà. Tante vite umane devono la vita a quelle braccia. Non cercano la gloria i pompieri. Non si vantano. Sono ovunque. E pregano.

Come hanno fatto oggi. in una tranquilla domenica di fine settembre a Squillace. Tra le tante orazioni anche la preghiera del vigile del fuoco e di Santa Barbara, loro patrona. «Abbiamo scelto questo luogo e questo tempio – hanno riferito i rappresentanti dell’Associazione ringraziando monsignor Facciolo per l’accoglienza –  perché in Calabria sono tra le massime espressioni culturali e spirituali».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.