Stampa Stampa
7

PRESERRE (CZ) – PSR, COLDIRETTI: «OK RITIRO IN AUTOTELA GRADUATORIE PROVVISORIE»


Molinaro: “Per migliorare l’efficienza, non bastano gli automatismi informatici”

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 7 DICEMBRE 2016 –  «Dopo la nostra nota indirizzata al Dipartimento Regionale Agricoltura dello scorso 2 dicembre – comunica Coldiretti Calabria – apprezziamo che si sia proceduto al ritiro in autotutela delle graduatorie provvisorie per le domande 2016 riferite ai premi alle aziende che hanno aderito al disciplinare di produzione integrata e per le aziende localizzate in aree a rischio erosivo a seguito del riscontro degli errori informatici segnalati.

In particolare, per i premi alle produzioni dell’integrato, circa l’86% delle domande ancorché ammesse, sono risultate con zero punti assegnati.  Stesso problema per  le aziende localizzate in aree a rischio erosivo  sia pure con una incidenza inferiore. 

Tale circostanza evidenzia, ancora una volta, – ribadisce Coldiretti – la necessità urgente di dover andare oltre alla dematerializzazione ed all’automatismo informatico, rafforzando la sussidiarietà delegando queste funzioni di istruttoria  ai Centri di Assistenza Agricola, che in sede di predisposizione delle domande hanno già acquisito tutta la documentazione amministrativa comprovante il possesso delle condizioni di ammissibilità.

Occorre scongiurare – sottolinea l’Organizzazione Agricola – ulteriori allungamenti dei tempi  e disagi alle imprese  derivanti dal ritardo accumulato nell’erogazione dei premi per l’annualità 2016 con una spesa prevista di  16,5 Milioni di euro, considerato che non sono stati erogati gli anticipi entro il 30 novembre.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.