Stampa Stampa
30

PRESERRE (CZ) – PRIMARIE PD: NON CI SONO GLI SCRUTATORI, SEGGIO APRE DOPO 4 ORE


Mancano gli scrutatori ed un seggio a Catanzaro non apre.

Renziani Cosenza parlano brogli,mozione Orlando di ‘irregolarità’

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 30 APRILE 2017 – Mancano gli scrutatori ed uno dei seggi aperti a Catanzaro per le primarie del Pd ha aperto con quasi 4 ore di ritardo. E’ successo nel circolo del quartiere di Santa Maria.

Sulla porta, poco dopo le 9, è stato affisso un cartello con la scritta “seggio non disponibile” e l’indicazione dei seggi aperti in altre zone della città. Poco prima di mezzogiorno gli scrutatori sono arrivati e l’attività è iniziata regolarmente. Problemi sono segnalati anche nel cosentino. I Comitati Renzi parlano di “gravi irregolarità nel seggio di Cosenza a Sant’Aniello e segnalazione di possibili brogli elettorali” chiedendo alla Commissione provinciale di “ripristinare le regole democratiche o di annullare il seggio”.

La mozione Orlando, invece, segnala “una serie di irregolarità e illegittimità” con scrutatori della Mozione a cui “è stato impedito di insediarsi al momento della costituzione del seggio” e di un seggio, a Cariati, ubicato in un pub: “le operazione di voto che naturalmente saranno considerate nulle”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.