Stampa Stampa
254

PRESERRE (CZ) – PRIMARIE PD: AD AMARONI, CHIARAVALLE CENTRALE E SQUILLACE PLEBISCITO PER RENZI


Nettamente battuti Orlando ed Emiliano. Risultato in scia con quello nazionale

Immagine e articolo di Franco POLITO

PRESERRE (CZ) – 1 MAGGIO 2017 –  Anche nelle Preserre Catanzaresi il risultato delle Primarie  dei Democratici per l’elezione del nuovo segretario è in scia con il dato nazionale che vede Matteo Renzi riprendersi il Pd.

Niente di fare per i due avversari, Andrea Orlando e Michele Emiliano, battuti in maniera netta.  Gli sconfitti si sono dovuti accontentare delle “briciole”

E’ successo ad Amaroni, una delle roccaforti del partito in Provincia di Catanzaro e nel comprensorio per tradizione di Sinistra e per iscritti. Al seggio messo in piedi a Palazzo Canale (nell’immagine a destra), sede del municipio, vanno a votare in 212. I  consensi per Renzi sono 195, seguiti dai 10 per Emiliano e i 6 a favore di Orlando. Una sola scheda nulla.

E’ successo pure a Squillace, l’ex paese “più bianco d’Italia”, dove la Dc ha dominato per anni. Qui il totale dei votanti è andato ben oltre le pur rosee aspettative con 131 iscritti e simpatizzanti che si sono recati al seggio allestito presso la sezione del partito in corso Guglielmo Pepe.

Non c’è stata partita: per Renzi 110 preferenze contro le 11 di Orlando e le 10 di Michele Emiliano (Nella foto in alto un momento delle operazione elettorali).

Stesso andamento a Chiaravalle Centrale (foto a sinistra), il centro più popoloso del comprensorio delle Preserre Catanzaresi. Anche da queste parti il radicamento delle idee Democrat è forte. Il verdetto parla di netto plebiscito a favore di Renzi.

A lui vanno 131 voti. Staccatissimi Orlando ed Emiliano: per entrambi una preferenza. I votanti sono stati 141. Nel conteggio anche una scheda bianca.

Soddisfazione è stata espressa dai tre rispettivi segretari di circolo: Patrizia Ruggiero, Enzo Zofrea ed Emanuela Neri.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.