Stampa Stampa
8

PRESERRE (CZ) – PRESENTATO CALENDARIO 2018 POLIZIA


Ricavi in favore minori migranti non accompagnati

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 29 NOVEMBRE 2017 – E’ stato presentato a Roma il calendario 2018 della Polizia di Stato.

Undici scatti, corrispondenti ad altrettanti mesi, sono stati realizzati da undici giovani fotografi professionisti dell’agenzia fotografica ‘Contrasto’, mentre la dodicesima istantanea e’ stata fatta da un poliziotto della polizia ferroviaria, Antonio Milicia (si tratta della stazione Centrale di Milano, che si trova al mese di giugno).

Milicia ha partecipato al concorso fotografico, con molti altri poliziotti, organizzato per la prima volta al fine di coinvolgere lo stesso corpo della Polizia nella realizzazione del calendario. In vendita a partire da oggi sul sito www.unicef.it, nella sezione “regali e prodotti”, il calendario ha un costo di 8 euro (quello da parete) e di 6 euro (quello da tavolo).

Si trova sul sito dell’Unicef perche’ anche quest’anno, infatti, si e’ rinnovata la partnership della polizia di Stato con l’Unicef e il ricavato della vendita del calendario sara’ destinato al comitato italiano Unicef Onlus per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.

I proventi andranno quindi ai migranti minori non accompagnati sbarcati in Italia che, nel 2016, sono stati 25.846. Il comitato italiano per l’Unicef, per la prima volta, donera’ anche 8 mila euro del ricavato al Fondo assistenza polizia di Stato per offrire assistenza agli orfani del personale della polizia di Stato e al personale colpito da gravi malattie.

Nel calendario sono presenti tutte le specialita’ della polizia di Stato, da quella stradale a quella ferroviaria, dal reparto mobile alle unita’ cinofile. “Svolgiamo un servizio per la collettivita’, vogliamo essere insieme alla gente, con la gente”, ha detto il capo della Polizia, Franco Gabrielli, intervenendo alla presentazione che si e’ tenuta nella meravigliosa cornice di villa Blanc, che e’ una sede della Luiss. “Umanita’ e passione – ha aggiunto Gabrielli – sono le nostre caratteristiche, quello che ci distingue. Quest’anno abbiamo deciso di destinare una parte del ricavato anche al fondo di assistenza perche’ ci sono dei colleghi che hanno figli con gravi malattie e i soldi non bastano mai”.

“Questo calendario – ha affermato il ministro dell’Interno, Marco Minniti – e’ frutto di un lavoro comune, una sequenza di eccellenze. La polizia di Stato e’ un’eccellenza italiana e sono molto orgoglioso di aver avuto un contatto diretto con gli uomini e le donne di questa realta’.

L’obiettivo – ha proseguito Minniti – e’ garantire una sicurezza tranquilla, togliere le ansie e le paure delle persone stando accanto a loro. Il 2017 e’ stato un anno molto impegnativo, un anno straordinario con sfide molto impegnative che l’Italia e’ riuscita ad affrontare, anche grazie al clima che si e’ creato intorno alla polizia di Stato”, ha concluso il ministro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.