Stampa Stampa
37

PRESERRE (CZ) – NO TRIV, BOVA A TG UNO PARLAMENTO


Esporrà le ragioni per votare “Sì” al referendum di domenica prossima

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 13 APRILE 2016 –  Oggi pomeriggio alle ore 14.05, il presidente della commissione speciale Antindrangheta Arturo Bova interverrà – nella sua qualità di consigliere delegato della Regione Calabria, ma anche in rappresentanza di tutte le nove Regioni che hanno chiesto il referendum contro il prolungamento “sine die” delle concessioni alle trivellazioni nel Mediterraneo – nello spazio riservato alle Tribune elettorali curato Rai 1, Tg Parlamento.

 Bova, nell’occasione, avrà ancora una volta il compito di illustrare i motivi del Sì, dopo averlo fatto nella serata di mercoledì 6 aprile a Tg2 Parlamento. Un’altra diretta nazionale, dunque, per chiedere un voto che in caso di prevalenza e raggiungimento del quorum (50% più uno del corpo elettorale su base nazionale) eviterebbe il rinnovo delle concessioni sulle estrazioni fino all’esaurimento dei giacimenti di gas o greggio e la possibilità di realizzare nuove piattaforme nei mari da cui sono bagnate le Regioni richiedenti il Referendum. Siamo ormai a pochissimi giorni dal referendum fissato per domenica 17.

“Data  in cui – auspica Bova – gli italiani si recheranno in massa alle urne per impedire che alle multinazionali del petrolio venga concesso di perforare, pressoché per sempre, in alcuni dei patrimoni floristici e faunistici fra i più importanti del mondo. Oasi marine e tratti di acque che non possono e non devono essere violentati da tecniche estrattive devastanti. Motivo per cui la difficile battaglia è portare quanta più gente possibile alle urne nell’interesse dell’Italia intera”. Arturo Bova ha preso parte oggi a una manifestazione a Soverato promossa dal locale Comitato No triv, in basso il video. 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.