Stampa Stampa
13

PRESERRE (CZ) – MOTORI, SI LAVORA AL 3° SLALOM CURINGHESE


Appuntamento i prossimi 27 e 28 maggio. Tradizionale appuntamento Coppa Csai

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – Entra nel vivo dell’organizzazione il 3° Slalom Curinghese, la competizione organizzata dal Racing Team Lamezia e Lamezia Motorsport che sabato 27 e domenica 28 maggio inaugura, dopo il prologo del 12 marzo con il Trofeo Città di Scilla, la stagione del Campionato Regionale di Slalom organizzato dall’AC di Catanzaro.

Alto il numero di iscritti che si prevedono per il gradimento del tracciato e dell’intero lavoro dell’organizzazione, sempre attenta alle esigenze di ciascuno dei concorrenti iscritti che nelle prime due edizioni hanno toccato con mano l’alta professionalità che il Racing Team Lamezia e Lamezia Motorsport mettono sul piatto anche in questa competizione.

Questo di Curinga è già divenuto anche un appuntamento tradizionale per la Coppa Csai 6ª Zona di slalom ed anche nell’edizione 2017 ci sarà battaglia tra i vari concorrenti, calabro-siculi in particolare, che vogliono fare classifica.

Primo atto della gara curinghese, supportata direttamente dalla locale Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Domenico Pallaria, saranno le verifiche che si svolgeranno, diversamente da quanto comunicato in un primo momento, non più in Piazza San Giovanni, ma nella Zona Industriale in Località Callipo ad Acconia di Curinga, con il controllo dei documenti dei concorrenti ed il controllo sulle vetture.
Spostamento doveroso in quanto nella stessa piazza si svolgerà uno degli appuntamenti più interessanti, nonché importanti dell’intera piana lametina.

Parliamo della Sagra della Fragola. Della frutta primaverile, tenera e golosa, la fragola è la regina incontrastata. Un appuntamento, quello della sagra, che ha riscosso grande successo tra le imprese agricole locali, che si attivano, nell’imminenza dell’evento, per l’organizzazione di convegni che hanno come fine quello di avvicinare il mondo della produzione a quello del consumatore. Ogni anno i visitatori aumentano e questo consente di innescare un meccanismo produttivo ed economico non indifferente che quest’anno godrà di questa importante concomitanza.

Piloti, addetti ai lavori e semplici tifosi potranno così conoscere il percorso di questo frutto, dai preparativi dei terreni per la sua coltivazione fino alla sua commercializzazione, che interessa i più grandi mercati ortofrutticoli d’Italia. Una realtà, quella della fragola, che vanta grandi numeri per tutta la Piana Lametina e in particolare proprio nella zona di Acconia, particolarmente adatta alla coltivazione di questo frutto.

Gli abitanti di Curinga ed Acconia attendono con piacere l’invasione di un intero fine settimana da parte di pubblico ed addetti ai lavori in occasione di questo evento sportivo efficace volano promozionale di un territorio ricco di ogni ricchezza naturale, storica, tradizionale ed enogastronomica.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.