Stampa Stampa
4

PRESERRE (CZ) – “MODELLO RIACE”, SOLIDARIETÀ E VICINANZA DI LEGAMBIENTE CALABRIA A MIMMO LUCANO


“Abbiamo piena fiducia nel lavoro della Magistratura e ci auguriamo che al più presto venga dimostrata la forza ed il valore di un sindaco coraggioso”

di REDAZIONE 

 PRESERRE (CZ) –  Solidarietà e vicinanza da parte di Legambiente Calabria al sindaco di Riace Domenico Lucano che in queste ore è stato raggiunto da avviso di garanzia per il cosiddetto “Modello Riace”.

“Sarà la magistratura ad accertare eventuali responsabilità ed illeciti – afferma Legambiente Calabria -, ma crediamo che le indagini dimostreranno la forza ed il valore delle idee di un sindaco coraggioso che ha saputo rivoluzionare i modelli di integrazione in percorsi di esistenza”.

Legambiente Calabria ha toccato con mano il sistema che Lucano ha messo in atto per accogliere e integrare i migranti attraverso bonus che consentano loro di sentirsi parte di una comunità.

Con il Premio Caralabria nel 2015, infatti, abbiamo premiato un ragazzo immigrato per il lavoro svolto con la raccolta differenziata porta a porta a Riace: “Abbiamo raccontato una pagina interessante della Calabria ed un  modello di integrazione a cui non vogliamo rinunciare”.

“Siamo convinti – conclude – che ci sia bisogno di replicare le idee di Mimmo Lucano anche in altri contesti in alternativa ai CARA e agli alberghi, stroncando il business illegale che ruota intorno a questo mondo e, su questo, la magistratura deve indagare”.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.