Stampa Stampa
6

PRESERRE (CZ) – MANOMETTE LINEA ELETTRICA, UN ARRESTO NEL CATANZARESE


Alterava la misurazione con conseguente furto di energia

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  Un arresto, una denuncia e una segnalazione per uso di stupefacenti, oltre a due patenti ritirate.

E’ questo il bilancio di una serie di controlli straordinari del territorio portati a termine dalla compagnia Carabinieri di Sellia Marina (Cz). Negli ultimi due giorni i militari dell’Arma hanno effettuato un controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati, intensificando i controlli sulle principali vie di comunicazione e nei luoghi e locali di maggiore aggregazione.

Il servizio e’ stato svolto mediante l’impiego di numerose pattuglie delle dipendenti Stazioni Carabinieri e del Nucleo operativo e radiomobile.

In particolare, i Carabinieri della stazione di Botricello hanno arrestato S.A., 57 anni, nato a Botricello e residente a Belcastro (Cz). L’uomo aveva manomesso la linea elettrica con un bypass che ne alterava la corretta misurazione con la conseguente sottrazione di energia. L’arresto dell’uomo e’ stato convalidato dal giudice del tribunale di Catanzaro.

Nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale, sono state ritirate due patenti, mentre nel contrasto alle sostanze stupefacenti, un giovane e’ stato denunciato alla Procura della Repubblica ed un altro e’ stato segnalato alla Prefettura di Catanzaro. I due sono stati trovati in possesso di diverse dosi di cocaina.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.