Stampa Stampa
7

PRESERRE (CZ) – MALTEMPO, A2 TORNA PERCORRIBILE


Riaperto tratto tra Scilla e Bagnara chiuso  per smottamenti

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 11 SETTEMBRE 2017 –  E’ tornata alla normalita’ la circolazione dell’autostrada A2 “del Mediterraneo” (ex A3 Salerno-Reggio Calabria” dove, a causa delle forti piogge che hanno provocato smottamenti riversando fango e detriti sulla carreggiata, era stato provvisoriamente chiuso al traffico il tratto nord compreso tra gli svincoli di Bagnara e Scilla, in provincia di Reggio Calabria.

Sul posto sono intervenute squadre dell’Anas e pattuglie della Polizia Stradale al fine di ripristinare il prima possibile la circolazione. Sempre a causa di frane e smottamenti e’ stato chiuso al traffico il tratto della strada statale 18 che corre parallelamente all’A2 nello stesso tratto.

A Catanzaro, intanto,a seguito dei messaggi di allerta meteo emesse dalla Protezione Civile regionale, il sindaco, Sergio Abramo, ha chiesto al capo gabinetto, Antonio Viapiana, di riunire d’urgenza il Centro operativo comunale, per fare il punto sulla situazione dopo le abbondanti precipitazioni che si sono abbattute sul capoluogo calabrese fin dalla mattinata, causando disagi soprattutto nei quartieri a sud della citta’.

Nel corso dell’incontro e’ stato evidenziato che sono gia’ operative le Unita’ tecniche mobili del settore Gestione del territorio e le pattuglie della Polizia locale, nelle zone del territorio maggiormente esposte al rischio di dissesto idrogeologico, soprattutto nell’area di Jano’, e nella zona porto di Catanzaro Lido dove si registrano allagamenti. Esclusi alcuni disagi alla circolazione veicolare.

“E’ stato verificato, inoltre – spiega un comunicato – come non si siano create, fortunatamente, particolari criticita’ grazie alla propedeutica opera di manutenzione dei canali, dei pozzetti e dei fossi voluta dal sindaco Abramo e predisposta dal dirigente Amato d’intesa con l’assessore ai lavori pubblici Franco Longo. Amato ha anche assicurato che sono state allertate le ditte delle manutenzioni delle reti idriche e fognarie e che le squadre comunali sono gia’ a lavoro nelle aree dove sono state segnalate le maggiori criticita’.

Il capo gabinetto – si legge ancora – ha chiesto di essere costantemente aggiornato sull’evolversi della situazione, in modo da tenere informato il sindaco Abramo, in quanto nella giornata le previsioni indicano un intensificarsi delle piogge accompagnate da forti raffiche di vento”.

Viapiana ha, quindi, disposto che i settori comunali competenti “rimangano allertati per monitorare eventuali pericoli e ha invitato i cittadini a limitare gli spostamenti solo a quelli di stretta necessita’”. Nelle ultime ore le condizioni del tempo, in tutta la regione, sembrano comunque migliorate con l’alternarsi di schiarite e sporadiche precipitazioni. Resta, comunque, lo stato di allerta.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.