Stampa Stampa
28

PRESERRE (CZ) – LE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA ANCHE A SOVERATO


I prossimi 25 e 26 marzo alla riscoperta di “Santicelli” e della “Pietà” del Gagini

di Gia. RO.  

PRESERRE (CZ)  – 22 MARZO 2017 –  La Delegazione FAI di Catanzaro ha organizzato la XXV edizione delle Giornate di Primavera dedicata al “patrimonio conventuale della città e alle sue trasformazioni”.

In questa edizione, infatti, intendiamo recuperare le memorie del passato facendo rivivere realtà ormai scomparse, quali i numerosi conventi che un tempo popolavano la città.

La visita sarà guidata da numerosi “Apprendisti ciceroni©”, studenti delle principali scuole di Catanzaro e provincia, che, opportunamente preparati, accompagneranno i visitatori alla riscoperta del nostro patrimonio storico-culturale.

Si segnala inoltre che Maurizio Carnevali, affermato artista, ha creato e donato una stampa originale dedicata all’evento, realizzata in 200 esemplari, che sarà messa in vendita durante le giornate dalla Delegazione FAI Catanzaro e il cui ricavato sarà destinato alla raccolta fondi.

Queste le tappe del percorso:

Catanzaro:

 -Convento Cappuccini- Chiesa Santa Maria degli Angeli,  attuale Caserma Pepe-Bettoja

Le visite saranno possibili soltanto nella giornata del sabato (ore 9,00-13,00 e 16,00-18,00)

Gli Apprendisti ciceroni, oltre ad illustrare le caratteristiche dell’antico convento, rievocheranno la storia degli altri monasteri presenti in città.

-Chiesa del Monte e Convento dei Cappuccini

Si potrà visitare anche la piccola pinacoteca dei frati solo su prenotazione.

 -Convento e Collegio dei Gesuiti e Chiesa del Gesù, attuale Convitto Nazionale “P. Galluppi”

Gli Apprendisti ciceroni esporranno la storia dell’ordine dei Gesuiti e del loro Collegio, parleranno dei personaggi illustri che hanno frequentato questo Istituto e rievocheranno gli antichi conventi degli Agostiniani e dei Teatini.

-Convento dei Domenicani – Chiesa del Rosario

-Oratorio del Rosario

-Sacrestia del Rosario: Saranno esposti antichi e preziosi paramenti sacri. Le visite sono riservate esclusivamente agli iscritti FAI.

 -Convento Santa Caterina da Siena –  attuale Caserma provinciale della Guardia di Finanza

 “Soveria Mannelli”

Gli Apprendisti ciceroni ricostruiranno la storia dei numerosi monasteri femminili un tempo presenti in città.

Per rievocare l’antica Arte catanzarese della lavorazione della seta La Cooperativa ” Nido di seta “ di San Floro, che si ringrazia per la partecipazione, farà una  breve dimostrazione del processo serico.

Si parlerà, inoltre, dell’attività della Guardia di Finanza e sarà presente l’unità cinofila.

Le visite guidate si svolgeranno: Sabato 25 Marzo (ore 9,00 – 13,00; ore 16.00 -18,00 ) e Domenica 26 Marzo  (ore 9,00 – 13,00; ore 16,00 – 18,00).

 Soverato:

Orario visite sabato ore 9,00-13,00 e 15,30-18,00/domenica ore 9,00-13,00

-Chiesa del Rosario

-Palazzi Liberty di Corso Umberto I°

-Orto botanico “Santicelli”

Soverato superiore:

-La Pietà del Gagini

Soverato vecchia:

-Ricostruzione dell’antica città nei locali del Municipio

 Gli iscritti al FAI usufruiranno di corsie privilegiate. 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.