Stampa Stampa
27

PRESERRE (CZ) – LAVORATORI ECOSERVIZI, L’UOVO DI PASQUA NON PORTA LO STIPENDIO


Riceviamo e pubblichiamo nota stampa del Segretario Generale Presidio di Catanzaro Fit-Cisl, Salvatore Scalzi

 PRESERRE (CZ) – 12 APRILE 2017 –  «Si aspettava il saldo delle quattro mensilità arretrate (dicembre, gennaio, febbraio e marzo) ma così non è stato.

La frequenza d’incontri tra i Sindaci dell’Unione dei Comuni  Versante Ionico e i responsabili dell’Ecoservizi  Srl faceva sperarein una risoluzione positiva della vertenza che interessa i lavoratori, invece, alla fine, l’amara sorpresa, si paga solo il salario di dicembre e gennaio. Continua quindi il balletto di responsabilità tra società ed ente Committente e nel frattempo i lavoratoristremati per una situazione assurda che va avanti ormai da troppo tempo non sanno come poter fare per garantire il minimo necessario alle proprie famiglie e far fronte ai pagamenti di utenze e mutui da mesi scaduti.

Delle due mensilità erogatesi accorgeranno solo le banche ma non le famiglie dei lavoratori che continueranno a trovarsi nella stessa situazione di disagio economico. Non importa di chi sia la responsabilità.

Dell’Unione e del suo inefficiente modello organizzativo?Della Società Ecoservizi e della sua limitata capacità finanziaria? La Fit Cisl metterà in campo tutte le azioni previste a tutela della dignità e della serenità dei propri lavoratori associati».

Il Segretario Generale Presidio di Catanzaro Fit-Cisl. Salvatore Scalzi

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.