Stampa Stampa
256

PRESERRE (CZ) – LADRI A DAVOLI E SAN SOSTENE, “DOPPIO COLPO” NELLA NOTTE


Presi di mira noto bar e officina meccanica. Denunce dei titolari. Indagano i carabinieri

Articolo di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

PRESERRE (CZ) – 9 MARZO 2016 –  Due furti, su cui stanno indagando  i carabinieri della compagnia di Soverato agli ordini del capitano Saverio Sica, sono stati commessi  nella notte tra domenica e lunedì scorsi,il primo a Davoli Marina dove ignoti approfittando del buio della notte hanno divelto una finestra laterale e si sono introdotti nel noto bar” Tho Drink “, situato in pieno centro abitato.

Una volta introdotti hanno asportato una slot machine per il gioco del video poker e una macchinetta cambia soldi,nonostante il  loro peso considerevole,le due macchinette sono state sollevate di peso e gettate in una scarpata adiacente alla ferrovia, in quel posto lontano da occhi  indiscreti hanno ultimato l’opera forzando, con idonei attrezzi  le cassette e asportando tutto il loro contenuto.

Al momento l’ammontare del  furto  non è stato  ancora quantificato, al titolare  dell’esercizio  commerciale alla consueta apertura giornaliera, dopo avere con rammarico scoperto il furto, il compito di presentare formale denuncia di furto con scasso ai carabinieri della locale stazione competente per territorio.

Sempre nel corso della stessa notte, ignoti si sono introdotti dopo avere forzato l’ingresso nell’esercizio commerciale “Gigliotti Meccanica” situato sulla statale 106 jonica del comune di San Sostene, una volta introdotti i ladri si sono impossessati di 850 euro in contanti presenti nella casa e di numerose attrezzature  necessarie per lo svolgimento di lavori meccanici, in totale il furto è superiore alle 1500 euro.

Anche in questo caso al titolare dell’esercizio  commerciale restava solo di presentare denuncia di furto con scasso ai carabinieri della stazione competente.

Da subito sono iniziati da parte degli uomini della Compagnia di Soverato (in foto sopra la sede della Compagnia) unitamente agli uomini delle locali stazioni una serie di perquisizioni e di controllo su persone del territorio, per dare un nome e un volto agli autori di questi furti.

   

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.