Stampa Stampa
119

PRESERRE (CZ) – LA TENEREZZA DELL’AMORE MATERNO NELLA POESIA DI ALESSIA FAVA


Alessia Fava, "poetessa dell'anima"

I suoi versi toccano i sentimenti e scaldano l’anima

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 28 GENNAIO 2016 –  “Nella collana di poesia “Blu” della LietoColle Editore – scrive Giampaolo Grattarola – compare Cantami cose di terra della giornalista Alessia Fava, nata a Fabriano ma ormai romana di adozione. Fulminee e concatenate, aderenti alla delicatezza naturale del sentimento e alla tenerezza dell’amore materno che in varie forme si manifesta, le poesie che troviamo assemblate in questa sua seconda silloge si leggono tutte d’un fiato e lasciano sul palato la mite fragranza di un delicato sapore affettivo. Siamo in presenza di una raccolta di componimenti di breve e media lunghezza, di vera e autentica vis comunicativa, caratterizzati da una scrittura garbata e di indubbio decoro stilistico.  L’autrice si declina in maniera profondamente onesta, mediante l’accurata scelta di versi che assorbono linfa vitale dal rigoglioso paesaggio interiore e assumono la tonalità di un canzoniere rivolto al suo bambino. Un canzoniere in cui Alessia Fava recepisce come un pegno di memorabilità una frazione di eternità che impone al suo animo d restituirlo. Ed ella lo fa, con un’apprezzabile alchimia lirica che trascina il lettore in un paradigma di intense venature percettive e formative. 

"Cantami cose di terra", la copertina

“Cantami cose di terra”, la copertina

Incoraggiante anche il giudizio di Bonifacio Vincenzi che così scrive: “Una festa per lo sguardo. Molto di più. Una dichiarazione d’amore immenso al proprio figlio. Amore di bambina, di donna, di madre. Amore che riempie la voce, gli occhi, i pensieri. Amore che contagia la vita. (…) La grande capacità di Alessia Fava è quella di riuscire a comunicare l’emozione, di mostrare aperto e instancabile il senso della gioia nell’esperienza del suo sentirsi ed essere madre; di saperlo fare con parole poeticamente vive: “restami nel fiato d’eterno in trame d’azzurro col cuore/ di ieri cucito ai miei giorni e cadimi ancora più dentro// sei dal volto alle dita il senso rotondo, il viaggio/ l’alba di ventre bruciante, il vascello perso alle braccia/ di desiderio tremante, eretto in questa mia stanza d’ambra

Il grande privilegio di chi legge, invece, è tutto da scoprire nel risveglio di quella parte di sé  che, per dirla con Pessoa,  ci fa guardare, nei momenti di gioia, la vita come una sete soddisfatta.”

Cantami cose di terra di Alessia Fava è un libro che tocca con dolcezza le corde dei sentimenti ed ha la capacità di scaldare l’anima.

 LietoColle

http://www.lietocolle.com/shop/collane-collana-blu-aretusa/alessia-fava-cantami-cose-di-terra/

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.