Stampa Stampa
33

PRESERRE (CZ) – LA PROGETTAZIONE CONDIVISA TRA CONSORZIO BONIFICA E COMUNE PETRONA’


I due enti hanno sottoscritto un protocollo d’intesa. “Bonifichiamo la Calabria” continua a prendere quota

di Franco POLITO

PRESERRE (CZ) – 26 MAGGIO 2016 –  Non è un semplice slogan o una mera dichiarazioni d’intenti. Nelle intenzioni di Grazioso Manno, presidente del consorzio di bonifica Ionio Catanzarese, “Bonifichiamo la Calabria” era ed è la sinergia istituzionale fatta concretezza di fronte ai tanti problemi della regione.

Era ed è  (anche) progetti di comune interesse per interventi finalizzati alla riduzione del rischio idrogeologico e alla tutela e salvaguardia ambientale e al consolidamento territoriale in ossequio a quanto previsto dalla Legge Regionale n. 11 del /2003 “Disposizioni per la bonifica e la tutela del territorio rurale”.

Progetti,  e quindi concretezza, che sono il cuore del protocollo d’intesa firmato tra il Comune di Petronà e il Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese rappresentati rispettivamente dal Commissario prefettizio dr. Aldo Calandriello e dal Presidente Grazioso Manno (in foto).

In particolare, avvalendosi dei rispettivi uffici tecnici, con una progettazione concertata il Comune di Petronà e l’Ente Consortile, realizzeranno un piano di messa in sicurezza del territorio per la diminuzione del rischio idrogeologico. Saranno progetti – ha commentato Manno – che avranno un impatto sulla rete idraulica minore di competenza del Consorzio ma che per trovare efficace completamento funzionale devono necessariamente intersecarsi con una fitta maglia di scoline, fossi e capofossi di competenza di privati e del Comune”.

“Solo facendo così- ha aggiunto  – si creano le condizioni per completare il fitto intreccio di opere idrauliche che permette una costante e coordinata attività di manutenzione ordinaria e straordinaria. Se si lavora con questo metodo è evidente – ha concluso – che si garantisce sicurezza idraulica del territorio e dei beni immobili che in esso si trovano”.

Il Commissario Prefettizio Comunale dr. Calandriello, si  è dichiarato molto soddisfatto di questa collaborazione che con una progettualità spinta accentuerà l’attività manutentoria che in molti casi in questi anni il Comune ha dovuto fare in misura ridotta”. E’ un percorso impegnativo ma molto interessante  – ha continuato – che ci vedrà collaborare in stretta sinergia con il Consorzio nella programmazione, presentazione e realizzazione dei progetti”.

Insomma, “Bonifichiamo la Calabria” continua a prendere quota e a trovare nei comuni partner essenziali per assicurare sicurezza ai cittadini e alle attività produttive

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.