Stampa Stampa
29

PRESERRE (CZ) – FUSIONE GASPERINA, MONTAURO, MONTEPAONE E STALETTI’, FAGA’: «TRENO DA NON PERDERE»


“Un’idea vincente in cui coinvolgere il territorio”

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 21 APRILE 2017 –  «Mi complimento con l’associazione “Montauro Mare” per la significativa ed apprezzabile proposta che mira all’aggregazione dei Comuni di Montauro, Montepaone, Gasperina e Stalettì’».

Lo afferma in una nota stampa la presidente dell’associazione “Lidu” Marisa Fagà. 

«E’un progetto persuasivo  – aggiunge –  che già mio padre, Vincenzo Fagà aveva auspicato quando negli anni ’80 fondo’ a Montepaone Lido la Cassa Rurale. E’ un’idea vincente, un terreno di discussione molto interessante su cui coinvolgere il territorio, il mondo associativo, quello politico- istituzionale. Oggi non è più tempo dei piccoli campanili è il tempo delle aree metropolitane, aree vaste per cui bisogna essere al passo con i tempi».

«D’altra parte  – sottolinea ancora –  l’illuminato Perugini questo disegno lo realizzò con grande lungimiranza unificando i 3 comuni Nicastro, Sambiase, Sant’Eufemia. Grazie a questa brillante idea oggi Lamezia Terme è una realtà socio-economica molto attraente. La nostra area centrale Catanzaro – Lamezia avrebbe avuto altre prospettive  se la nefasta visione del campanile di una miope classe politica fosse stata tacitata da una cittadinanza più vigile ed attenta».

«Pertanto – conclude -, non perdiamo questo interessante treno e procediamo con determinazione. Unica raccomandazione troviamo per “questo angolo di paradiso” cosi amava definirlo mio padre una denominazione più rispondente alla sua bellezza».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.