Stampa Stampa
26

PRESERRE (CZ) – FOOTBALL AMERICANO – HIGHLANDERS CATANZARO CONQUISTANO I PLAYOFF


Dopo vittoria nel derby contro Crotone

di Francesco LULISSIANO

PRESERRE (CZ) – 12 APRILE 2016 –  Tante buone notizie arrivano per gli Highlanders Catanzaro dalla vittoria per 20-7 nel derby di Crotone contro gli Achei.

Vincere un derby oramai storico come quello contro gli Achei ha il suo fascino e il suo valore, ancora di più se il risultato ha come conseguenza la qualificazione ai playoff con due turni di anticipo e la quasi matematica certezza di essersi assicurati il secondo posto in classifica nel girone A.

Tutto questo è certamente vero ma la notizia miglioreper coach Massimo Marino è che ieri a Crotone gli Highlanders hanno giocato e vinto con la grinta, l’affiatamento e l’umiltà di una vera squadra.

Tranne qualche ovvia sbavatura, dovuta anche alla stanchezza nel finale di partita di alcuni giocatori chiave, gli atleti catanzaresi si sono dimostrati tutti pronti a dare il proprio contributo per il raggiungimento del risultato finale.

Ordinati e grintosi gli Highlanders hanno vinto con una prestazione corale impreziosita  dalle prove offerte dal superlativo Luca Giordano per il reparto offensivo e dal onnipresente Giuseppe Cosco in difesa.

Un gruppo che con il passare dei minuti è cresciuto in intensità e precisione di esecuzione degli schemi sia d’attacco che di difesa, con un sapiente lavoro di regia dietro le quinte da parte dello staff degli allenatori, che hanno ben gestito il tempo a disposizione sul cronometro e dosato le ridotte forze a disposizione, in una stagione caratterizzata dai numerosi infortuni.

Dopo un primo quarto di studio, terminato zero a zero, nel secondo quarto gli Highlanders hanno messo comunque in cassaforte il risultato con le segnature del regista Antonio Mosca e del già citato runningback Luca Giordano.

Al rientro dagli spogliatoi sul 13 a zero a proprio favore, l’head coach Massimo Marino, nel terzo quarto, fa ruotare gli uomini e imposta un gioco offensivo che faccia passare il tempo sul cronometro, facendo in modo che anche nel terzo quarto il punteggio non muti.

Si arriva così al quarto quarto in cui dopo una lunghissima fase di controllo del gioco da parte dei catanzaresi, a pochi minuti dalla fine gli Achei riescono a violare la difesa avversaria con una lunga corsa in touchdown del loro regista Herman Falbo. Manca poco tempo sul cronometro, gli Highlanders non ci stanno a che la partita si riapra e così, immediatamente dopo la segnatura crotonese, vanno in meta nuovamente con Luca Giordano che si infila di potenza tra le linee difensive achee, fissando il risultato finale sul 20-7 a proprio favore.

Termina il match, grandi festeggiamenti in casa Highlanders, un marchio positivo è stato impresso -con la vittoria di ieri- alla stagione 2016.

Prossimo impegno per gli Highlanders dopo una sosta di  due settimane, domenica 1 maggio contro gli Sharks Palermo, dominatori assoluti del girone; una sfida difficile attende gli Highlanders, vogliosi di continuare a fare bene, che sfrutteranno le due settimane di sosta per prepararsi a dare il massimo contro la forte compagine palermitana.

 RISULTATO FINALE 

Achei Crotone – Highlanders Catanzaro 7-20

 LE METE

1- quarto 0-0

2- quarto 0-13 (Hig TD Mosca + 1 punto di trasformazione Mosca; Hig TD Giordano)

3- quarto 0-0

4- quarto 7-20 (Ach TD Falbo Herman + 1 punto di trasformazione Milano; Hig TD Giordano +1 punti di trasformazione Mosca)

 LE FORMAZIONI:

Achei Crotone: 62 BRUGNANO Anthony, 52 BRUGNANO Rosario, 20 BRUNO Umberto, 41 CALABRETTA Alessandro, 24 CARBONE Antonio, 80 CHIARIACO Roberto, 53 CRUDO Antonio, 30 DE GENNARO Fortunato, 21 DONATO Salvatore, 11 FALBO Arturo, 12 FALBO Hermann, 95 FIORENZA Andrea, 70 GRECO Luca, 81 HUTANO Daniel, 22 IERIMONTI Antonio, 66 IORNO Giuseppe, 10 LAZZARIN Ivan, 82 MACRI’ Luciano, 85 MILANO Pasquale, 51 NEBBIOSO Maikol, 61 ORESTE Davide, 50 PERRI Francesco, 88 PERSICO Salvatore, 33 RIGANELLO Domenico, 13 SESTITO Rosario, 71 SPAGNOLO Francesco, 72 SQUILLACE Giovanni, 32 WANTON TABARES Ruben, 42 ZIZZA Dario, 83 ZIZZA Roberto, 44 ZIZZA Antonio,60 ZIZZA Gaetano. Coach: PIZZUTI Francesco

Highlanders Catanzaro: 22 BENEFICO Andrea, 52 CARTAGINESE Antonio, 40 COSCO Giuseppe, 5 COSCO Fabio, 57 DENARO Emanuele Filiberto, 30 GENTILE Carmelo, 60 GIAIMO Matteo, 17 GIORDANO Luca, 89 MANCUSO Francesco, 2 MARUCA Giuseppe, 32 MOLINARO Luca, 12 MOSCA Antonio, 73 PASSETTI Michele, 55 SCARFONE Aldo, 44 TARANTINO Andrea, 75 URSO Biagio, 14 VONO Ruben, 48 ZACCONE Giulio, 50 ZACCONE Emanuele, 69 ZACCONE Lucio. Coach MARINO Massimo

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.