Stampa Stampa
21

PRESERRE (CZ) – FOOTBALL AMERICANO – FINISCE IN LIGURIA IL SOGNO DEGLI HIGHLANDERS CATANZARO


Catanzaresi sconfitti nel primo match dei play off dai Predatori di Chiavari

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 7 GIUGNO 2016 –  Con la sconfitta nel match del primo turno di playoff a Chiavari (GE), disputato sabato 4 giugno, contro i Predatori volge al termine la corsa degli Highlanders Catanzaro nel campionato 2016 di III divisione di football americano.

La lunghissima trasferta ha visto i catanzaresi risalire lo stivale per affrontare  la forte compagine ligure che con una prova corale ha spento, fin dal primo quarto di gioco, concluso sul 28-0, ogni velleità degli Highlanders, apparsi fin da subito in difficoltà nel contenere i Predatori, un team composto da ottimi elementi , alcuni dei quali di pregevole livello tecnico e atletico.

Gli Highlanders in crisi sotto il profilo difensivo, hanno provato nel corso del match ad avanzare in campo e raggiungere l’area di meta avversaria, ma nonostante si siano avvicinati all’obiettivo in due occasioni, alla fine del primo tempo e sul finale di partita, non sono riusciti a mettere punti sul tabellino.

A conclusione di una partita senza storia, il risultato finale è stato di 55-0 a favore dei liguri, che hanno reso sportivamente l’onore delle armi agli ospiti catanzaresi tributando loro un lungo applauso.

Una sconfitta pesante per gli Highlanders che, a prescindere dall’ovvia amarezza, è stata comunque inferta da un avversario dimostratosi superiore.

Il capo allenatore Massimo Marino si è complimentato con i suoi atleti: “Contro i Predatori abbiamo dato tutto ma non è bastato. Errori elementari da  parte nostra e l’uno due dei liguri che li ha portati in vantaggio di 14 punti in due minuti di gioco ha fatto si che entrassimo tutti in palla senza riuscire a reagire. Onore ai Predatori  che dimostrano di essere squadra solida con un bell’organico ed un ottimo staff tecnico. Per quanto ci riguarda, faremo tesoro di questa sconfitta cercando di migliorarci e inizieremo a lavorare già da subito con la dirigenza per rendere più competitiva la nostra squadra. Al termine di questa stagione voglio esprimere il mio ringraziamento a tutti i miei ragazzi che in campo hanno dato il 100% , alla dirigenza ed all’amico Francesco Benefico che ha allenato egregiamente la difesa in questa stagione”.

Con l’obiettivo di imparare dalle sconfitte e ripartire nella prossima stagione con maggiore impegno e grinta, gli Highlanders Catanzaro si godranno un periodo di vacanza, prima di rimettersi al lavoro per organizzare alcune iniziative promozionali per l’imminente estate e programmare il prossimo campionato 2017.

Predatori Golfo del Tigullio  – Highlanders Catanzaro – 0-55

1-     quarto 0-28 (Pre TD Nicolini, Pre TD Malabruzzi, Pre TD Spiaggi, V)

2-     quarto 0-42 (Pre TD Malabruzzi, Pre TD Ravera)

3-     quarto 0-49 (Pre TD Spiaggi)

4-     quarto 0-55 (Pre TD Spiaggi)

Highlanders Catanzaro: 22 BENEFICO Andrea, 88 CARNEVALE Alfredo, 52 CARTAGINESE Antonio, 40 COSCO Giuseppe, 5 COSCO Fabio, 57 DENARO Emanuele Filiberto, 30 GENTILE Carmelo, 60 GIAIMO Matteo, 17 GIORDANO Luca, 89 MANCUSO Francesco, 2 MARUCA Giuseppe, 32 MOLINARO Luca, 12 MOSCA Antonio, 73 PASSETTI Michele, 6 PROCOPIO Mirko, 44 TARANTINO Andrea, 75 URSO Biagio, 65 VONO Ruben, 48 ZACCONE Giulio, 50 ZACCONE Emanuele, 69 ZACCONE Lucio. Coach MARINO Massimo

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.