Stampa Stampa
30

PRESERRE (CZ) – FONDI A TRASVERSALE, VONO:«CARO CENSORE, NON ABBIAMO ANELLO AL NASO»


Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa dell’Avv. Silvia Vono, vice-presidente del Comitato “Trasversale delle Serre. 50 anni di sviluppo negato”

PRESERRE (CZ) – 6 DICEMBRE 2016 –  «Il Comitato “Trasversale delle Serre. 50 anni di sviluppo negato” non ha abbassato la guardia ma continua a lavorare proficuamente per il prosieguo dei lavori della Trasversale e di tutte le questioni annesse e connesse. E’ opportuno quindi ricordare all’Onorevole Censore che cittadini e Comitato non hanno l’anello al naso, pur condividendo il fatto che ha proprio ragione quando afferma, evidentemente riferendosi alla sua persona, “l’azione di chi fa politica si qualifica in maniera eloquente”.

E già… purtroppo. Infatti, anziché esultare per il “presunto” stanziamento di 128 milioni di euro “di denaro pubblico” per il tratto Vazzano-Vallelonga, l’Onorevole, dovrebbe semmai rammaricarsi per la perdita degli altri 128 milioni per il tratto Gagliato-Satriano che i suoi compagni di partito avevano già trionfalmente annunciato sui media: “ Trasversale delle Serre: in arrivo 260 milioni di euro (4 maggio 2016)”; “Trasversale delle Serre, il tronco Satriano-Gagliato inserito tra le priorità della Regione”(21 aprile 2016).

Nè lode nè infamia, il Comitato non dispensa nè mira a medaglie. L’unico obiettivo è il completamento della Trasversale nel rispetto delle norme, dei costi e dei tempi. Perciò è stato e sarà sempre dalla parte di chi ha la stessa unica ambizione senza pregiudizi o simpatie per nessuno. Ed è per questo che invito il Presidente del Comitato Francesco Pungitore a non formalizzare la sua paventata dimissione dalla carica. Il suo operato, il suo impegno e la sua onestà sono stati un faro per le azioni che tutti insieme, direttivo (la cui composizione e le relazioni interne non sono MAI cambiate) e soprattutto cittadini abbiamo condotto con efficacia. Per questi motivi, a Francesco Pungitore spetta di mantenere il ruolo di Presidente in carica per cinque anni dalla costituzione dello stesso Comitato, come anche da previsione statutaria. 

Personalmente, penso che è stata costituita una realtà sociale in grado di interpretare, amplificare e riportare genuinamente e senza distorsioni le esigenze di tutti, proprio perché nessuno si è lasciato infatuare dal rivestire cariche particolari o gerarchicamente superiori. E’ un comitato di cittadini indipendenti che tutti insieme, ognuno con il proprio spirito, la propria indole e il proprio carattere, contribuiscono a rendere forte e libero e per il quale riconfermiamo il nostro impegno libero e leale».

Avv. G. Silvia Vono
Vice Presidente
Comitato “Trasversale delle Serre. 50 anni di sviluppo negato

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.