Stampa Stampa
23

PRESERRE (CZ) – FIAMME A STRUTTURE CARITAS, BOVA: «OFFESI TUTTI I CITTADINI”


Arturo Bova

“Un’opera di misericordia stupidamente e drammaticamente interrotta senza ragione”

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 19 OTTOBRE 2016 –  “Lascia francamente sbigottiti il gesto inqualificabile e violento contro i container della Caritas di Lamezia Terme destinati a ricovero temporaneo per i senza tetto e i bisognosi”.

E’ quanto sostiene in una nota il presidente della Commissione Regionale Contro la ‘Ntindrangheta, Arturo Bova.

“La Diocesi lametina e la Caritas di quella città- aggiunge -, insieme ad altre organizzazioni, sono da tempo duramente impegnate per stare vicino ed assistere persone particolarmente svantaggiate. Un’opera di misericordia stupidamente e drammaticamente interrotta senza ragione. L’intimidazione non è stata diretta soltanto alle strutture della Caritas, alla Diocesi di Lametia Terme,  ma a tutti quei cittadini, soprattutto i giovani, che quotidianamente spendono significativamente il loro tempo dedicandone una parte agli altri, a chi manifesta più bisogno e necessità”.

“Gesti così brutali e, allo stesso tempo, incomprensibili e irrazionali – sottolinea ancora -, sono un segnale pericoloso di protervia di chi crede che la società civile e lo Stato possano tirarsi indietro in questa battaglia che, definire di civiltà, è davvero troppo poco”.

“A noi, alla politica – conclude Arturo Bova – tocca agire di conseguenza rinvigorendo l’impegno e  la solidarietà non solo verso chi è indietro nella società, ma per tutte quelle persone e quelle organizzazioni di servizio, come la Caritas, la cui presenza sui nostri territori è ammirevole per l’assistenza continua e l’aiuto verso coloro i quali non hanno i mezzi per proseguire una vita dignitosa”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.