Stampa Stampa
15

PRESERRE (CZ) – FALERNA “CAPITALE” DEI DIALETTI ITALIANI


Celebrata giornata dedicata agli idiomi locali

di REDAZIONE

FALERNA – 19 GENNAIO 2018 – Come ogni anno, l’Amministrazione Comunale di Falerna, il Centro Studi “Vittorio Butera”, la ProLoco di Falerna e l’Istituto Comprensivo hanno proposto una manifestazione per celebrare la Giornata dei Dialetti Italiani, ricorrente il 17 gennaio a incominciare dal 2013.

L’evento si è realizzato nell’Auditorium del Polifunzionale di Falerna Centro. L’assessore Leonilda Cosentino ha coordinato saggiamente le varie fasi alternando ai recital e alle esecuzioni musicali i saluti delle autorità e dei Presidenti delle associazioni, che hanno evidenziato l’importanza di salvaguardare i dialetti, che nella loro molteplicità e nella loro ricchezza semantica contengono la storia millenaria dei popoli che hanno popolato il nostro territorio.

Protagonisti principali della manifestazione sono stati i ragazzi della Scuola Media, che si sono esibiti con eccezionale bravura nell’esecuzione musicale di brani classici e di brani folklorici. Oltre alla recitazione di poesie dialettali, i ragazzi hanno raccontato alcune favole di Fedro tradotte dal latino in falernese.

Un gruppetto ha rappresentato una storia ideata da loro e altri hanno reso in dialetto due racconti di Saverio Strati.

La ProLoco di Falerna ha presentato la quinta cartolina della Giornata dei dialetti. Al contrario delle precedenti edizioni dedicate ai costumi locali, quest’anno è stato privilegiato il mondo del lavoro affinché non siano dimenticate le umili attività produttive della società agropastorale, che nel meridione d’Italia si è prolungata sino alla metà del ‘900.

Il momento culminante della manifestazione si è verificato con il gruppo dei ricercatori “Felici & Conflenti” che hanno eseguito musiche, danze e canti dell’area del Reventino. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.