Stampa Stampa
125

PRESERRE (CZ) – DIGA MELITO, MANNO ANNUNCIA “PROTESTA CLAMOROSA


Grazioso Manno

“Il ministro Del Rio ed il presidente Mario Oliverio diano finalmente una risposta certa, senza più insopportabili rinvii”

di Franco POLITO

PRESERRE (CZ) –  9 GENNAIO 2018 –  Finora non l’aveva considerata una minaccia.

Questa volta, però, è diverso. Grazioso Manno, presidente del consorzio di bonifica Ionio Catanzarese, si sente di considera tale la clamorosa protesta che ha paventato al presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, se la vicenda Diga sul Melito non troverà immediata soluzione.

«Aspetterò fino a venerdì prossimo – afferma Manno nel messaggio inviato al Governatore della Calabria – –. Dopodichè sarà reazione tale da fare scalpore e rumore».

Tre giorni ancora. Poi potrà accadere di tutto. «Ho riscritto ancora una volta al Ministro Del Rio  – fa sapere Manno a Oliverio –  per chiedere il finanziamento di euro 14 milioni per realizzare il progetto definitivo e cantierabile della Diga sul Melito, ed euro 4.5 milioni per le indagini. Alla luce dell’articolo 49 della Legge di Stabilità, non ci sono più ostacoli alla mia richiesta di finanziamento per realizzare il progetto definitivo e cantierabile. Ormai non vi sono più ostacoli alla mia richiesta».

Manno non si nasconde. Lo fa con assoluta determinazione quando parla della sua “clamorosa protesta”. «Una minaccia? – dice ancora a Oliverio – Si, una minaccia perché stanchi di promesse e stanchi di aspettare. Aspetto notizie».

 “Nuove” che se non dovessero arrivare scardinerebbero la sua pazienza. «La mia sopportazione è arrivata al limite –  rende noto -. Ora basta. Veramente basta. Il ministro Del Rio ed il presidente Mario Oliverio diano finalmente una risposta certa, senza più insopportabili rinvii. Io ormai sono pronto a tutto per difendere un’opera (la Diga sul Melito) importante e strategica per lo sviluppo e l’occupazione di tutta la Calabria centrale».

E quando dice di “essere pronto a tutto” significa che non si fermerà «più davanti alle solite promesse: chiedo una volta per tutte fatti concreti».

Chi vivrà, vedrà.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.