Stampa Stampa
91

PRESERRE (CZ) – DIGA MELITO, LA PROTESTA SBARCA A ROMA


La sede del consorzio Ionio Catanzarese

Rinviato al 25 gennaio il sit-in del consorzio bonifica al Ministero delle Infrastrutture inizialmente programmato per dopodomani

 di Fra. POL.

PRESERRE (CZ) – 16 GENNAIO 2018 – Solo rimandato di una settimana.

 E’ stato, infatti, rinviato per ragioni organizzative a giovedì 25 gennaio il sit-in che il Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese doveva tenere il prossimo giovedì 18 a Roma presso il “Ministero delle Infrastrutture” a Porta Pia.

La manifestazione è indirizzata ad avere un incontro con il Ministro Graziano Delrio e con i vertici del Ministero per sostenere, alla luce di quanto previsto dalla Legge di Stabilità del 2018,  il finanziamento della Diga sul Fiume Melito.

Il Consorzio comunque, continua a ribadire e sostenere la necessità di un intervento decisivo e congiunto tra Regione Calabria e Ministero per un’opera che vogliono 55 sindaci e che vuole assicurare sviluppo e lavoro alla Calabria e ai calabresi. Il Consorzio consapevole delle attuali opportunità  non lascerà nulla di intentato. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.