Stampa Stampa
13

PRESERRE (CZ) – Dia, ‘ndrangheta infiltrata in enti locali


auto cc

Relazione a parlamento, condizionati meccanismi appalti pubblici

FONTE: ANSA

PRESERRE (CZ) –   5 AGOSTO 2014  – “E’ grave e persistente in Calabria il rischio di infiltrazione mafiosa negli enti locali”.

E’ in questa regione infatti che si conta il maggior numero di comuni sciolti per mafia.

Come riporta l’Ansa, lo rileva la Dia nella relazione al Parlamento.

In particolare nella provincia di Reggio Calabria le indagini hanno dimostrato “ancora una volta, la pervasiva capacità della ‘ndrangheta di infiltrarsi nel settore degli appalti pubblici condizionandone i meccanismi di regolazione”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.