Stampa Stampa
12

PRESERRE (CZ) – CONTRASTO VACCHE SACRE, SIMULATO INTERVENTO “TASK FORCE”


Proposto piano d’intervento contro fenomeno  bovini vaganti in alcuni territori della provincia reggina

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 2 FEBBRAIO 2018 – A seguito del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenuto nei giorni scorsi a Cittanova, presieduto dal Prefetto Michele di Bari, e così come pianificato in sede di tavolo tecnico tenuto in Questura e presso il Comune di Terranova Sappo Minulio,  è stata effettuata una simulazione da parte della “Task Force” che ha proposto il piano d’intervento che verrà adottato nel contrasto al fenomeno dei bovini vaganti in alcuni territori della provincia reggina.

Nel dettaglio, nel territorio del Comune di Terranova Sappo Minulio, dopo un briefing iniziale, la “Task Force” composta da operatori dell’Arma dei Carabinieri, dei Carabinieri Forestali, dello Squadrone Cacciatori di Calabria, della Guardia di Finanza, della Polizia Provinciale, dei Vigili del Fuoco, del servizio Veterinario dell’Asp di Reggio Calabria, della Polizia Municipale del Comune di Terranova e della Polizia di Stato ha proceduto a geo-localizzare i luoghi ove sono presenti gli animali e a testare le apparecchiature in dotazione, nonché la tempistica dell’intervento.

La simulazione effettuata ha avuto la finalità di meglio definire le modalità operative da adottare nei prossimi servizi. Le operazioni si ripeteranno la prossima settimana con l’obiettivo di contrastare il fenomeno dei bovini vaganti quale manifestazione di arroganza ‘ndranghetistica che attraverso le vacche sacre intende esercitare forme di controllo del territorio. Sul punto, martedì prossimo in Questura sarà effettuato un ulteriore briefing per definire piani operativi da realizzare in territori sensibili.

Saranno invitati i Sindaci di Cittanova, Molochio, Terranova Sappo Minulio e Polistena, comuni interessati dal fenomeno delle vacche sacre. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.