Stampa Stampa
184

PRESERRE (CZ) – Consorzio metano, Pino Pitaro nuovo presidente


Prende il posto di Santo Sestito e resterà in carica fino all’elezione del sindaco a Chiaravalle Centrale. Nel consiglio di amministrazione entra il sindaco di Palermiti al posto del collega di San Vito sullo Ionio

di Fra. PO.

PRESERRE (CZ) – 18 GIUGNO 2015 –  Il sindaco di Torre di Ruggiero, Pino Pitaro, è il nuovo presidente del Consorzio di Metanizzazione delle Preserre. Lo  hanno eletto nel corso dell’assemblea dei sindaci i primi cittadini di Cardinale, Palermiti, Capistrano, Polia, Monterosso Calabro e San Nicola da Crissa.

Pitaro sarà un presidente, per così dire, “traghettatore”. Il primo cittadino Torrese, infatti, prende il posto di Santo Sestito che fino a qualche mese addietro rappresentava il Comune di Chiaravalle Centrale e che si è dimesso dalla carica dopo lo scioglimento del consiglio comunale chiaravallese. Fino a quando a Chiaravalle, in pratica tra un anno, non ci sarà una nuova amministrazione comunale e un nuovo sindaco, in carica resterà Pitaro e il nuovo consiglio di amministrazione.

L’organo è formato da Giuseppe Marra, sindaco di Cardinale, Giacomo Pizzonia, consigliere delegato di Polia, Roberto Caputo, sindaco di Capistrano. La new entry è rappresentata da Roberto Giorla, dallo scorso 31 maggio primo cittadino a Palermiti, in sostituzione di Alessandro Doria, sindaco di San Vito sullo Ionio, che ha votato “no” assieme al collega di Centrache Fernando Sinopoli.  Astensione, invece, per il sindaco di Gagliato Giovanni Sgro e del rappresentante di Olivadi Marco Colabraro.

Pitaro ha chiesto agli altri sindaci la massima collaborazione anche per evitare la spoliazione del territorio di altri servizi ed istituzioni. Il neo presidente, inoltre, ha ribadito l’assunzione di responsabilità per la carica dicendosi pronto a confermare servizio e identificazione con il territorio.

Tra i primi impegni, c’è quello di mettere mano al finanziamento del progetto esecutivo Apq energia di cui, dal 2012, si sono perse le tracce, portare il gas a Gagliato e ampliare la rete gas nei Comuni del Consorzio e nelle zone rurali.

Il Consorzio di metanizzazione delle Preserre è un ente sovra comunale e strumentale a cui aderiscono 16 amministrazioni comunali dell’area delle Preserre Catanzaresi e della Provincia di Vibo Valentia.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.