Stampa Stampa
24

PRESERRE (CZ) – COMUNI SCIOLTI PER MAFIA, CALABRIA AL PRIMO POSTO


In tutto sono 70. Seguono Campania (52), e Sicilia (43)

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  18 OTTOBRE 2016 –  É la Calabria la regione con il numero più alto di Comuni sciolti per mafia, 70.

Il dato emerge da uno studio dell’associazione “Openpolis”.

In questa classifica la Calabria é seguita dalla Campania e dalla Sicilia, dove i Comuni sciolti per i condizionamenti della criminalità organizzata sono, rispettivamente, 52 e 43.

A seguire il Piemonte, fermo a 2, e Lazio, Liguria, Lombardia e Puglia a 1.L’entrata in funzione delle amministrazioni straordinarie a seguito di un commissariamento per mafia riguarda soprattutto il Mezzogiorno,anche se la percentuale di consigli comunali sciolti al nord è in aumento.

Nel periodo tra il 2001 e il 2009 in Puglia e Campania è stato sciolto un comune su due, a conferma, quindi, che il fenomeno dello scioglimento per mafia dei Comuni riguarda, soprattutto, il Sud, dove gli enti che hanno concluso anzitempo la loro attività a causa delle infiltrazioni mafiose rappresentano il 97% del totale a livello nazionale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.