Stampa Stampa
121

PRESERRE (CZ) – COMUNALI, SCATTA LA “VOLATA FINALE”


Si vota a Centrache, Cenadi, Olivadi, San Vito sullo Ionio, Montauro e Isca. Oggi a mezzogiorno scadono i termini per la presentazione delle liste

Articolo di Franco POLITO

PRESERRE (CZ) – 13 MAGGIO 2017 – Comincia la “volata finale”, con l’inizio della campagna elettorale ufficiale, che porterà alle elezioni comunali del prossimo 11 giugno.

Oggi  a mezzogiorno scadono i termini per la presentazione di liste e candidature. Si vota anche in sei Comuni delle Preserre Catanzaresi e del Basso Jonio Soveratese.

A Centrache è data per certa la ricandidatura del sindaco uscente Fernando Sinopoli. Sarà uno il fronte degli avversari: nella tarda serata di ieri limati gli ultimi dettagli, compreso il nome del capo lista.

E’ già tutto definito, invece, a Olivadi, con Renato Puntieri, primo cittadino dell’ultimo quinquennio, sfidato da Nicola Malta. Entrambi hanno depositato ieri le candidature.

Anche a Cenadi ricandidatura per Alessandro Teti: dopo qualche titubanza ha deciso di rimettersi in gioco. Contro chi? Lo sapremo tra meno di cinque ore.

Alessandro Doria, sindaco in carica da cinque anni, sarà della contesa a San Vito sullo Ionio. Sulla sua strada un veterano della politica amministrativa locale: quel Luigi Rubino in passato sullo scranno più alto della sala consiliare.

Rinnovo del consiglio comunale anche a Montauro, Petrizzi, dove l’amministrazione è gestita del commissario prefettizio, e Isca.

Voto pure a Catanzaro, capoluogo di Regione: il duello sarà tra Sergio Abramo, sindaco uscente di centro destra, e Vincenzo Ciconte, candidato del centro sinistra.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.