Stampa Stampa
24

PRESERRE (CZ) – CENTRO CALABRESE SOLIDARIETA’, BOVA: «NOMINA DON ANTONIO NOTIZIA CHE FA BENE»


«Sono fermamente convinto che non farà rimpiangere don Mimmo»

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 14 SETTEMBRE 2016 –  «Ci sono notizie in grado di regalarti un sorriso di felicità. Felicità per un amico che avrà da affrontare una nuova avventura bella e interessante alla quale, ne sono sicuro, sarà in grado di partecipare con entusiasmo e gioia. La nomina di don Antonio Scicchitano a vicepresidente e padre spirituale del “Centro Calabrese di Solidarietà” è infatti una di quelle notizie che fanno bene: don Antonio è stato per anni un valido supporto per me, tanto nel ruolo di sindaco di Amaroni che sotto il profilo personale».

Lo afferma in una nota il presidente della Commissione Regionale contro la ‘Ndrangheta Arturo Bova.

«La collaborazione quotidiana con lui mi ha permesso di scoprire a fondo il lato più dolce della Chiesa- aggiunge il consigliere regionale di maggioranza –  una Chiesa che è fatta di uomini e donne che con abnegazione e passione portano avanti la propria missione. Ecco perché non potrei essere più felice per don Antonio e per il Centro Calabrese di Solidarietà: sostituire don Mimmo Battaglia non sarà facile perché lui non ha solo diretto il Centro, lui è stato il Centro».

«Ma conoscendo le qualità umane e la carica di don Antonio – conclude Bova -, sono fermamente convinto che non farà rimpiangere don Mimmo. A don Antonio, dunque, e alla nuova presidentessa del Centro Isolina Mantelli, voglio porgere il mio più sincero augurio di buon lavoro”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.