Stampa Stampa
133

PRESERRE (CZ) – CALCIO – L’orgoglio Nuova Valle all’assalto della Fortitudo Lamezia


Il presidente della Nuova Valle Emilio Truglia, per il ritorno in Prima punta sui giovani
Il presidente Emilio Truglia ha caricato a dovere l’ambiente

Grande attesa per lo scontro diretto di domani tra le prime della classe nel Girone D di Seconda Categoria. Entrambe potrebbero essere promosse direttamente in Prima. Truglia: <<C’è un solo risultato, la vittoria>>

di Franco POLITO

PRESERRE (CZ) – 10 GENNAIO 2015 – Nuova Valle contro Fortitudo Lamezia: la partita dell’anno. O quasi. La gara in grado di fare da spartiacque definitivo tra le due battistrada e le inseguitrici. Il match che potrebbe spaccare definitivamente la classifica. Che recita: prima Fortiduto Lamezia, seconda, a sette lunghezze, Nuova Valle, terzo, distanziato di otto punti, Caraffa.

Continuando così, la Nuova Valle, non avrebbe difficoltà a concludere il torneo con un margine di 10 punto dalla terza in classifica. Tradotto, a fine stagione di questo entusiasmante girone D di Seconda Categoria potrebbe essere promossa direttamente in Prima assieme alle Fortitudo.

Domani, però, penultima del girone d’andata, tra le mura amiche del Comunale di Vallefiorita bisogna battere i proprio i lametini. Che sono forti. Fino ad ora hanno sempre ottenuto i tre punti. Neanche la Nuova Valle scherza con due pari, una sconfitta e il resto tutte vittorie.

<<Siamo stati proprio sfortunati ad avere nel girone una squadra che viaggia tanto forte – commenta il presidente della Nuova Valle Emilio Truglia – Senza una Fortitudo così in palla saremmo primi. Ciò significa che l’intero staff dirigenziale, quello tecnico e tutta la rosa hanno fatto bene il loro compito>>.

La forza dell’avversario non è un alibi per “mantenere lo stesso ritmo”. La Nuova Valle non si arrende. Fino a quando la matematica non emetterà il suo verdetto i bianco blu punteranno al primo posto. <<Domani bisogna solo vincere per accorciare le distanze – aggiunge Truglia – . Poi, per un eventuale sorpasso, tutto dipenderà da qualche passo falso della Fortitudo e dalla nostra bravura ad approfittarne>>.

L’ambiente è carico. La squadra è carica. <<Mister Pietro Rosanò e l’allenatore – calciatore Palmiro Vitaliano – commenta ancora Truglia – hanno preparato a dovere la sfida facendo leva sullo storico orgoglio della nostra squadra. I ragazzi sono consci del valore della posta in palio e si sono allenati con scrupolo>>.

Orgoglio e tecnica. Sono le armi vincenti della Nuova Valle 2014 – 2015. Gli attori chiamati a interpretarli sono lo zoccolo duro della squadra e il resto della rosa. Tra i veterani ci sono Gianmarco Truglia, Ciccio Sestito, Vincenzo Barbieri e Alessandro Merenda. Stanno facendo da chioccia a tanti bravi giovani del posto. Oltre a loro, novità di quest’anno, il bomber di qualità Serratore il talentuoso 18enne Angelo Conte.

<<Tutti stanno dando il massimo – conclude il presidente – Domani, anche con l’aiuto del pubblico che, siamo sicuri, accorrerà numeroso, faranno l’impossibile per ottenere la vittoria e continuare a coltivare il sogno del ritorno in Prima Categoria. Sarà una bella sfida. Contro un avversario di valore. Ma tra le nostra mura amiche è dura per tutti>>.

La Fortitudo Lamezia è avvisata.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.