Stampa Stampa
18

PRESERRE (CZ) – BUSTA CON PROIETTILE A GIORNALISTA ALESSIA TRUZZOLILLO


Lasciata in giardino edificio dove abitano genitori a Lamezia Terme

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 19 GIUGNO 2017 –  Un atto intimidatorio è stato perpetrato nei confronti di una giornalista del Corriere della Calabria, Alessia Truzzolillo.

Una busta contenente l’ogiva di un proiettile è stata lasciata nel giardino dell’edificio dove abitano i genitori della cronista, a Lamezia Terme. Nella busta, con sopra la scritta “per Alessia” non c’erano messaggi. A renderlo noto è stata la testata.

La giornalista è stata già sentita dai carabinieri che hanno avviato le indagini sull’episodio. Del fatto è stata informata anche la Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. Il procuratore capo Nicola Gratteri ha sentito telefonicamente la giornalista.

Nel corso del colloquio, il magistrato, riferisce il Corriere della Calabria, quale si è detto certo che lo sgradevole episodio non inciderà sulla determinazione della cronista.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.