Stampa Stampa
70

PRESERRE (CZ) – BASSO JONIO NEL MIRINO DEI LADRI


A Gasperina rubati un camion ed un escavatore. In un bar di Badolato prese di mira le slot machine. Auto rubate a Montauro e Soverato

PRESERRE (CZ) –  20 SETTEMBRE 2015 –  Quando le acque sembrano placarsi, torna l’impennata delle onde. 

Fuori di metafora, sta riemergendo, prepotente, il fenomeno dei furti nell’area del basso Ionio Soveratese. Episodi avvenuti a distanza ravvicinata che hanno spinto le forze dell’ordine a rafforzare i controlli sul territorio. 

A Gasperina, centro delle Basse Preserre Catanzaresi ed a pochi chilometri dalla costa jonica, amara sorpresa per gli operai di una ditta che sta eseguendo dei lavori in paese. Alla riapertura del cantiere, di mattina presto, si sono accorti che erano stati rubati un camion ed un escavatore. 

L’episodio è stato denunciato alla stazione cittadina dei carabinieri. 

Ladri in azione anche a Badolato, qualche chilometro più a sud rispetto a Soverato. Prese di mira le slot machine di un bar. Da quanto appreso, sarebbero state portate via diverse centinaia di euro. Indagano i carabinieri. 

Ai due episodi segnalati e denunciati all’Arma ce ne sarebbero degli altri non portati alla conoscenza ufficiale delle forze di polizia. Si tratterebbe dei furti di alcune autovetture  avvenuti a Montauro e Soverato. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.