Stampa Stampa
203

PRESERRE (CZ) – AVVIATA NAVETTA TRA SOVERATO E SOVERATO SUPERIORE


Torna servizio trasporto urbano fermo da tempo. Previste fermate in punti strategici città

Articolo e foto di Gia. RO. (Il Quotidiano del Sud)

PRESERRE (CZ) – 27 MARZO 2016 – Come annunciato in questi giorni, attivo il servizio di navetta tra Soverato e Soverato Superiore.

Torna dunque un importante servizio come il trasporto urbano, fermo da tempo e motivo di polemiche negli ultimi tempi,ma adesso come detto dal sindaco Ernesto Alecci si torna alla mobilità. Ed in piazza Renato Lio davanti alla Compagnia carabinieri cittadina la navetta ha iniziato la sua corsa per la città collegamenti importanti da e verso l’ospedale e altri punti importante cittadini.

Sperimentali le prime due settimane utili per tastare il polso alle problematiche che si potrebbero creare, in attesa del prezzo della corsa delle sue esenzioni dopo una delibera di giunta comunale. Soverato Superiore, collegamento superiore marina, Soverato – Avviato qualche giorno fa, con partenza da piazza Renato Lio, il servizio di trasporto pubblico urbano di Soverato che collegherà Soverato Marina a Soverato Superiore e che effettuerà altre fermate in punti nevralgici della città. Per il momento il servizio sarà disponibile alla mattina.

 “Dopo aver affrontato numerose problematiche di carattere tecnico e burocratico – ha affermato il sindaco Alecci – viene portato a compimento un altro importante risultato così come da impegni presi durante la campagna elettorale. Riteniamo che tale servizio sia di grande utilità soprattutto per le fasce deboli o non automunite. Lo stesso, inoltre, sarà di supporto durante la stagione estiva per i turisti che frequenteranno la nostra Città.

Il sindaco Alecci ha ringraziato anche i dipendenti comunali nelle persone di Luigi Pittelli e Francesco Papaleo per la disponibilità dimostrata e per l’impegno. “II costo – ancora il primo cittadino – è stato abbattuto notevolmente rispetto al passato dove il servizio era affidato ad un privato. Noi abbiamo attivato lo stesso tipo di servizio con un costo inferiore ai 15 mila euro all’anno, quindi con un buon risparmio per l’ente.”I posti disponibili sul bus navetta sono 19, di cui nove a sedere e undici in piedi. Presente all’inaugurazione della corsa anche il direttore di esercizio, dott.ssa Roberta Mancuso, nonché l’On. Brunello  Censore.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.