Stampa Stampa
9

PRESERRE (CZ) – AVANCE, CONDANNA DEFINITIVA PER EX PRESIDE


Vittima esprime soddisfazione, “la giustizia esiste ancora”

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 15 NOVEMBRE 2015 –  La Corte di cassazione ha confermato, rendendola così definitiva, la condanna a due anni di reclusione per l’ex preside di una scuola di Cropani, Pietro Catanzaro, accusato di concussione per le avance sessuali ad una professoressa.

I fatti risalgono all’anno scolastico 2007-2008.

“La giustizia esiste ancora”, ha commentato la vittima delle avance, Patrizia Aiello, il compagno della quale Giuseppe Candido, sindacalista della Gilda, ha reso nota la decisione della Suprema corte.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.