Stampa Stampa
14

PRESERRE (CZ) – ANCHE CATANZARO SAPPIA UNIRE ALTRI COMUNI !


Riceviamo e pubblichiamo:

PRESERRE (CZ) –  12 MAGGIO 2017 –  «E’ arrivato il momento anche per Catanzaro di affrontare, come altre città della Calabria, l’integrazione tra Comuni vicini che condividono ormai tanti problemi, dalla residenza ai servizi ai trasporti e che vanno regolati, al di là del mero aspetto burocratico, sulla base di un forte progetto unitario di sviluppo. E’ un grande tema assente finora nel dibattito politico e istituzionale.

 Perciò le associazioni “Italia Nostra”, “Il Campo” e “Imes” hanno organizzato un confronto pubblico che si terrà oggi, sollecitando tutti a partecipare per un confronto che metta in primo piano i contenuti dello sviluppo economico e dell’assetto del territorio.

 Solo così potrà essere riqualificato il rapporto oggi incrinato tra la politica e i cittadini, verificando serietà d’impegno e coerenze sui grandi temi del futuro della città: a partire dalla valorizzazione del  Centro storico come elemento propulsore d’identità e di valori tale da rafforzare la capacità attrattiva del Capoluogo regionale; e dalla riqualificazione dei quartieri periferici come cerniere di raccordo con i territori circostanti (dalla presila, all’area lametina alla fascia del mare jonio)

 E’ il momento insomma di emarginare le miopi e nocive logiche dell’affarismo, della penetrazione mafiosa che hanno ridotto la “città a brandelli” compromettendo il territorio e impedendo al Consiglio comunale di approvare un nuovo piano regolatore.

 E’ questa l’ora di una riflessione strategica che sappia dare slancio al territorio e ai suoi cittadini.

 Giuseppe Sorsero, Presidente Associazione IL CAMPO 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.