Stampa Stampa
18

PRESERRE (CZ) – ANBI CALABRIA: LE CARTELLE ESATTORIALI EMESSE DA EQUITALIA PER CONTO DEI CONSORZI DI BONIFICA POSSONO ESSERE ROTTAMATE


Si può aderire fino al prossimo 31 marzo 

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 10 MARZO 2017 –  I Consorzi di Bonifica calabresi informano i Consorziati che è possibile “rottamare” le cartelle emesse da Equitalia per tributi consortili. Pertanto, i contribuenti dei Consorzi che vorranno sanare la loro posizione possono farlo sino al 31 marzo 2017(Termine che, in base alle dichiarazioni delle ultime ore rilasciate dal Governo, sarà prorogato molto probabilmente al 21 aprile prossimo).

E’ una opportunità da non lasciarsi sfuggire – riferisce l’Unione delle Bonifiche calabresi  – che precisache,per rottamare le cartelle emesse dai Consorzi di Bonifica, si può procedere con una dichiarazione di adesione parziale alla definizione agevolata quindi senza pagare le sanzioni, gli interessi e le more.

L’istanza per l’adesione alla rottamazione deve essere effettuata ad Equitalia tramite apposito modello e non presso gli uffici dei Consorzi di Bonifica che comunque sono disponibili ad ogni chiarimento.

Il Decreto Legge 193/2016, convertito in Legge, ha previsto la possibilità per qualsiasi contribuente (persona fisica, società, ecc.) di definire in via agevolata le somme iscritte a ruolo da parte di pubblici Uffici per i ruoli affidati ad Equitalia; il periodo oggetto della definizione agevolata, va dal 1/01/2000 al 31/12/2016 (ivi inclusi gli avvisi di accertamento esecutivi).

 Il pagamento può avvenire in un’unica soluzione o in un massimo di 5 rate entro da versare entro il 30/09/2018. In questi giorni, notevole è stata l’adesione in tutta Italia e si è registrato un vero e proprio boom negli ultimi mesi.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.