Stampa Stampa
172

PRESERRE (CZ) – “ANATOMIE E DISTANZE”, OPERA PRIMA DELLA GIOVANE SCRITTRICE CALABRESE MICHELINA TURRI


La sua scrittura è fresca, essenziale, capace di far riflettere e nello stesso tempo carica di un’anima musicale che entra ed esce da una parola che annulla distanze e cerca vita in altre vite

  di REDAZIONE

 PRESERRE (CZ) – 16 GIUGNO 2017 –  La scrittura, necessità assoluta, per  affrontare e superare le contraddizioni di  un tempo che non è affatto tenero con i giovani.

 Michelina Turri (1994)  calabrese, di  Sant’Anna di Seminara, paese situato nell’entroterra di Reggio Calabria  si presenta al pubblico dei lettori con un’ opera prima dal titolo accattivante, Anatomie e distanze (Macabor Editore).

 La sua scrittura è fresca, essenziale, capace di far riflettere e nello stesso tempo carica di un’anima musicale che entra ed esce da una parola che annulla distanze e cerca vita in altre vite.

Questo, è stato il mio modo di correre. Smettere di respirare. Fuggendo via, da me, dai miei fiumi in piena, i vuoti neri, scivolato giù da quel filo sul quale prima riuscivo a camminare, e a stare in bilico, sollevato dal resto del mondo, da tutte le parole che non riuscivo a dire. Potrebbero accusarmi di codardia.

Beh, tu, che stai leggendo, se pensi di poter avere in mano una soluzione migliore, vieni, “salvami”.”

 È così che si rivolge ai suoi lettori Michelina Turri. E lo fa senza forzature né furbizie creative, con un’innocenza davvero disarmante.

 Un libro sicuramente da leggere.

 Macabor Editore

http://www.macaboreditore.it/home/index.php/hikashop-menu-for-products-listing/product/14-anatomie-e-distanze

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.