Stampa Stampa
9

PRESERRE (CZ) – A PIZZO L’ARTE “VIENE DAL MARE”


Da oggi manifestazione con un ricco programma di eventi

di REDAZIONE 

PIZZO CALABRO (VV) – 1 SETTEMBRE 2017 – Si svolgerà questo fine settimana, con il benestare del Comune napitino e presso il “Museo della Tonnara di Pizzo Calabro”, la terza edizione della manifestazione socio-culturale “Arte dal Mare” organizzata da Domenico Schipilliti dell’associazione “Marea” di Vibo Marina.

Con inizio oggi, 1 settembre,  fino alla domenica successiva, molteplici saranno le iniziative presenti in calendario: dibattiti a tema, esposizioni fotografiche, mostre di pittura e di scultura, rappresentazioni in prosa e musica. Il tutto con un obiettivo ormai conosciuto a chiunque già segue da tempo la kermesse, cioè il mare e le sue infinite sfaccettature.

Nota a margine degna di sottolineatura, oltre alla partecipazione di decine di artisti di rinomata fama, sarà il “battesimo” dell’esposizione fotografica alla cui realizzazione hanno preso parte alcuni giovanissimi studenti vibonesi.

In effetti, l’evento fornisce lo spunto per osservare il posto in cui si è vissuto fin dall’infanzia, facendolo però con occhi nuovi in modo da accostarsi alle sue risorse, come ad un tesoro da riscoprire e rispettare.

L’obiettivo della manifestazione è, quindi, quello di stimolare il pubblico a scoprire la varietà e la bellezza del paesaggio che ci circonda, mentre il compito degli partecipanti sarà di metterci la voglia e la passione, che solo in artisti motivati può trovare energia tale da far realizzare i sogni nel cassetto. è dunque, quello in programma, un viaggio alla scoperta di corde e reti aggrovigliate di navigati rais e tonnaroli, su pontili nei quali si alternano giganteschi panfili a piccole imbarcazioni di fortuna ormeggiati gli uni accanto alle altre senza però mai danneggiarsi; e poi immortalare anziani pescatori in attesa che abbocchi alla lenza la tanto agognata preda, o ancora bloccare nei loro colori pastello, tramonti mozzafiato che solo la magia di un porto può regalare.

Sono questi gli “attimi di vita” di un ambiente ben conosciuto, ma che ora viene messo a fuoco sotto una nuova luce, diversa ed entusiasmante. Per mezzo dell’arte si riesce ad apprendere l’inafferrabile unicità dello scorrere del tempo che, bloccato per un istante, fà comprendere all’essere umano un impagabile segreto: anche tornando nello stesso posto, al medesimo orario e con gli stessi soggetti, la vita non ripropone mai una situazione identica.

Ciò, per certi versi, può sconvolgere, ma è questa la straordinaria lezione che il mare insegna all’uomo nel suo costante movimento, regalando a chi lo desidera, la possibilità di non sprecare ciò che di buono il futuro ha in serbo. Mare, dunque, elementu naturale e essenziale della vita, grazie al quale milioni di anni fa, le nostre esistenze hanno iniziato a prendere forma e coscienza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.