Stampa Stampa
16

PRESERRE (CZ) – 106, “BASTA VITTIME” ELENCA DUE MILIARDI DI EURO DI INVESTIMENTI


Il Presidente Fabio Pugliese emozionato in una conferenza stampa in diretta facebook

 PRESERRE (CZ) – 27 MARZO 2018 –  L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” comunica di aver ricevuto, nella giornata di venerdì 23 marzo, una importante comunicazione via posta certificata dall’Arch. Maria Lucia Conti, Direttore Generale per le strade e le autostrade del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

 OGGETTO DELLA COMUNICAZIONE

Nella comunicazione, “con riferimento ai copiosi esposti, alle istanze ed alla petizione trasmessa contenente 25.000 firme pervenute allo scrivente Ministero” (inviate ovviamente dall’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”), “nel sottolineare l’attenzione di questa Amministrazione in ordine alle criticità interessanti la S.S.106 si fa presente – dichiara nella nota il Direttore Geneale del Mit – che a seguito di riunioni tenute con l’Anas Spa si è giunti a programmare e finanziare interventi di ammodernamento e di manutenzione straordinaria e ordinaria ritenuti prioritari accogliendo molte delle richieste avanzate dall’Associazione”.

 INTERVENTI IN CORSO DI ESECUZIONE

Interventi per la messa in sicurezza tra i Km 219 e 278 della S.S.106 – 2° Stralcio Parte A per un importo di 28 milioni di euro a valere sui fondi ordinari ANAS Contratto di Programma 2007: realizzazione di 3 rotatorie a Crotone Aeroporto, 1 rotatoria a Gabella con la sistemazione della viabilità e degli accessi; 2 rotatorie con sopraelevata a Mandatoriccio, 1 rotatoria a Calopezzati e 2 rotatorie a Rossano (Zolfara e Aranceto). Sempre in corso di esecuzione i lavori per la variante all’abitato di Palizzi Marina – 2° Lotto dal Km 49+485 al Km 51+750 per un importo di 82,3 milioni di euro a valere su Fondi FAS – Delibera CIPE n.106 del 20/12/2004.

 INTERVENTI APPALTATI CON PROGETTAZIONE ESECUTIVA IN CORSO

Nuova S.S.106 “Jonica” – Megalotto 3 (Sibari – Roseto Capo Spulico), importo di 1.335,12 milioni di euro finanziato per 969,4 milioni di euro a valere sulle delibere CIPE 103/07, 30/08 e 88/11 e sui Decreti Interministeriali n.88 e 89 del 07/03/2013, e per 265,3 milioni di euro previsti nel Piano Pluriennale 2016-2020 a valere sul Fondo Unico Anas.

 INTERVENTI CON APPALTABILITÀ PREVISTA NEL 2018

Lavori di collegamento della S.S.106 esistente alla S.S.106 VAR/A relativi all’adeguamento della Strada Provinciale 16 per il rafforzamento della viabilità per un importo di 2,77 milioni di euro a valere sul Fondo Unico Anas. Realizzazione del nuovo svincolo per l’ospedale unico della Sibaritide per un importo di 2,5 milioni di euro a valere sui fondi APQ Calabria.

 INTERVENTI CON APPALTABILITÀ PREVISTA NEL 2019

Lavori di realizzazione dell’asta di collegamento in destra idraulica del Torrente Gerace tra la S.S.106 VAR/B (Svincolo di Gerace) e la S.S.106 esistente al Km 97+050 – Prolungamento Locri per un importo di 40 milioni di euro a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione. Mentre nella tratta Crotone (Bivio Passo Vecchio) Km 256 e Sibari Km 329 della S.S.106 è previsto un massiccio intervento di messa in sicurezza diviso in 3 Tronchi per un importo complessivo di 447,35 milioni di euro a valere sul Fondo Unico Anas e sul Fondo di Sviluppo e Coesione. A Crotone, inoltre, è prevista la realizzazione della Variante dal Km 241+250 al Km 250+500 (Passovecchio), per un importo di 148,27 milioni di euro a valere sul Fondo Unico Anas. In riferimento a questi massicci interventi appena elencati sono stati già bandite due gare attualmente in corso.

Sempre nel 2019 saranno appaltati altri due interventi. Manutenzione e messa in sicurezza dal Km 238 (Aeroporto di S. Anna), al Km 241 (Svincolo di Papanice) per un importo di 25 milioni di euro a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione. Collegamento viario ponte di Cropalati – S.S.106 Jonica Mirto – V° Lotto per un importo di 21,80 milioni di euro a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione. 

CONSIDERAZIONI DEL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE

Il Presidente dell’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” Fabio Pugliese oggi ha tenuto una conferenza stampa in diretta facebook sulla pagina dell’Associazione per rendere noti i contenuti suddetti. Pugliese ha evidenziato che queste risorse (circa 2 miliardi di euro), previste sulla S.S.106 sono state già stanziate. Ha inoltre sottolineato che per 1,3 miliardi di euro esiste già una aggiudicazione della gara ed è già presente un progetto esecutivo mentre per circa 600 milioni di euro sono attivi già due bandi di gara attualmente ancora in corso. Soddisfazione, infine, è stata espressa dal Presidente Pugliese per quanto riportato nella comunicazione inviata dal Direttore Generale del Ministero delle Infrastrutture.

«Questo risultato storico che da qui a pochi mesi – ha dichiarato Fabio Pugliese – vedrà sulla S.S.106 l’inizio di un grande cantiere che mancava da almeno 80 anni è il frutto della grande sinergia che è nata tra migliaia di cittadini calabresi e la nostra Associazione e poi tra quest’ultima e l’Anas  Spa, il Ministero delle Infrastrutture e la Regione Calabria a cui dobbiamo riconoscere una grandissima capacità di ascolto. Sono certo – ha concluso Pugliese – che da qui a pochi mesi ci sarà da divertirsi perché finalmente vedremo tutti con i nostri occhi quello che siamo riusciti a determinare con impegno instancabile e con una partecipazione straordinaria che ha portato – lo voglio ricordare – aduna petizione che ha raccolto ben 25.000 firme». 

 Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.