Stampa Stampa
12

POSTE ITALIANE, NEL REVENTINO FUNZIONA IL NUOVO PROGETTO RECAPITO


A Decollatura i sindaci del comprensorio hanno espresso apprezzamento per l’impegno e l’attenzione profusi sul territorio e il superamento delle criticità iniziali 

di REDAZIONE  

PRESERRE (CZ) –  4 GIUGNO 2019 – Poste italiane comunica che a seguito dell’avvio del nuovo progetto di recapito, denominato Joint Delivery, ha incontrato per la seconda volta i sindaci del Reventino.

All’incontro, che si è tenuto presso il municipio di Decollatura, erano presenti i primi cittadini Angela Brigante, Felice Molinaro di Serrastretta, Alessandro Falvo per Cicala e in rappresentanza del Comune di Conflenti, Leonardo Sirianni di Soveria Mannelli e i delegati dei sindaci di Carlopoli e Martirano Lombardo, Laura Divino Fabiano e Rosa Aiello.

Per Poste italiane ha preso parte alla riunione la neo responsabile della Qualità Pcl per il Sud Italia, Adriana Mazzitelli.

Durante l’incontro i primi cittadini, pur avendo rappresentato a Poste la permanenza di alcune criticità sul sistema di recapito, hanno espresso apprezzamento per l’impegno e l’attenzione profusi sul territorio che, a distanza di un mese dal primo incontro, hanno contribuito a superare le difficoltà iniziali, riscontrate con l’avvio del nuovo progetto di recapito.

Poste italiane, da parte sua, si è impegnata a mantenere alta l’attenzione, continuando a monitorare il servizio sui comuni interessati. Nei prossimi giorni i sindaci, insieme a Poste italiane, predisporranno un volantino informativo, indirizzato a tutti i cittadini del comprensorio del Reventino, contenente alcuni suggerimenti utili al fine di migliorare la qualità del servizio di recapito.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.