Stampa Stampa
14

POOL PROMOZIONE, VOLLEY SOVERATO SI ARRENDE ALLA DELTA TRENTINO


Sconfitta casalinga per 0 3. Partita giocata a Palmi per indisponibilit Pala Scoppa

di REDAZIONE

SOVERATO (CZ) – 25 MARZO 2019 – Sconfitta tre set a zero per il Volley Soverato al Pala Surace di Palmi, vista lindisponibilit del Pala Scoppa, contro la Delta Trentino, vice capolista della pool promozione.

Lincontro era valido per la seconda giornata di ritorno. Una partita che ha visto la squadra di coach Napolitano lottare come sempre, contro le ospiti di coach Negro che hanno conquistato tre punti pesanti per la loro classifica.

Un plauso, comunque, alla squadra del presidente Matozzo che, nonostante tutte le difficolt e la settimana molto travagliata, hanno messo in campo, come sempre, grinta e determinazione, uscendo a testa alta nonostante la sconfitta.

Passiamo alla sfida del Pala Surace, dove erano presenti anche gli ultras biancorossi. Il Volley Soverato scende in campo con Boldini palleggiatrice e Aric opposto, al centro la coppia Boriassi Guidi, schiacciatrici Hurley e Alice Tanase, libero Napodano.

Coach Negro per la Delta Trentino schiera lex Moncada in regia e Mazzon Giorgia opposto, al centro Fondriest e Furlan, in banda McClendon e Fiesoli con libero Moro. Buona partenza da parte del Soverato che si porta in vantaggio 4-1 ma le ospiti ribaltano subito 4-5 e la situazione di parit poco dopo 5-5 per un avvio di match equilibrato. Il primo allungo per Trento avanti 5-8 ed time out Soverato.

La squadra di coach Negro cerca di allungare ancora nel punteggio e si porta sul pi quattro 11-15 ma le ragazze di casa non mollano e tentano di ricucire lo strappo. Massimo vantaggio per la Delta Trentino, adesso sul pi cinque, 12-17, ma Soverato si riavvicina dopo un attacco fuori di McClendon. Coach Napolitano chiama il suo secondo time out sul punteggio di 15-19 per le ospiti.

Al rientro in campo ritardo dimezzato per le padrone di casa, 17-19, con i tifosi locali che spingono Hurley e compagne. Fasi cruciali del primo parziale con le ragazze di coach Napolitano che non mollano, come sempre, e rimangono attaccate al punteggio, 20-21, ed time out per Trentino.

Con McClendon riprende a correre la squadra di Negro, 20-23 e conquista tre palle set, 21-24. Annulla due set point Soverato e altro time out per la Delta Trentino.

Chiude la squadra ospite 23/25. Secondo set che vede, dopo un avvio equilibrato, 3-3, la squadra ospite andare avanti, 5-9 e 8-12 ma Soverato reagisce e rimonta lo svantaggio, 13-12; sul 15-15, nuovo break di Trentino e coach Napolitano chiama time out con Fiesoli e compagne avanti di due lunghezze, 15-17.

Al rientro, aumenta il distacco, 15-19 con cambio nel Soverato: fuori Aric e dentro Formenti; la situazione non cambia per e nonostante i tentativi delle calabresi di riagguantare Trentino, la squadra ospite, con un break, allunga e vince il set 20/25 portandosi sul due a zero.

Parte forte Trentino nel terzo gioco, 0-4, con Soverato che ricorre subito al time out; prende il largo adesso la squadra di coach Negro che si porta sul punteggio di 2-10 con Soverato che tenta il tutto per tutto per restare nel match.

Rosicchia qualche punto la compagine biancorossa, 12-18, ma sempre Trento ad avere un buon margine di vantaggio che sar conservato fino alla fine, prima di chiudere il set 14/25.

Dopo questo stop, Soverato rimane fermo a ventiquattro punti in classifica a tre giornate dal termine della pool promozione; nel prossimo incontro, ancora in casa, le cavallucce marine giocheranno contro la capolista Bartoccini Perugia.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.