Stampa Stampa
8

PONTILE SANT’ANTONIO, ANCHE IL CDS DÀ RAGIONE AL SINDACO DI S. CATERINA IONIO


Riceviamo e pubblichiamo:

SANTA CATERINA DELLO IONIO (CZ) –  29 NOVEMBRE 2020 –  «Con procedimento depositato in data odierna, il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso in appello prodotto da Pilato Antonio e Geracitano Carmela contro la sentenza del Tar Calabria Catanzaro relativa alla vicenda del pontile posto sul torrente Sant’Antonio a Santa Caterina Marina.

Come sindaco e a nome di tutta l’amministrazione comunale intendo rivolgere un ringraziamento particolare all’avvocato Sandro Scoppa che ha svolto il suo mandato, per conto dell’Ente, con professionalità e competenza ottenendo un risultato che conferma la legittimità dell’operato della nostra squadra di governo.

“Con questo ultimo atto, dobbiamo dare seguito alle prescrizioni della sentenza e procedere quindi alla demolizione del pontile, ma voglio sin da subito rassicurare tutti e in modo particolare i proprietari di quelle aree che siamo a lavoro per reperire risorse e ricostruire un attraversamento più sicuro rispondente ai requisiti di sicurezza richiesta dalla legge».

Amministrazione comunale di Santa Caterina dello Ionio 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.